facebook twitter rss

Benefici del camminare al centro
del Saint Patrick Festival,
in attesa dei concerti

CAMPOFILONE - Dopo la passeggiata dal centro del borgo alla costa e il convegno sul camminare, spazio alla gastronomia e alle birre locali e irlandesi, con concerti finali
Print Friendly, PDF & Email

di Alessandro Giacopetti

Nella mattinata di oggi, una quarantina di coraggiosi, sfidando una condizione meteo non delle migliori ha partecipato alla passeggiata di apertura del Saint Patrick Festival. Dalla piazza di Campofilone sono giunti sulla spiaggia di Marina di Campofilone camminando. Proprio il tema del camminare è stato al centro dell’incontro svolto nel pomeriggio presso la chiesa di San Patrizio dal titolo “la Rivoluzione del Camminare”. A spiegarne il significato è stato il sindaco Ercole d’Ercoli: “camminare è una rivoluzione nel senso che va contro a cui oggi siamo abituati. La vita frenetica, essere sempre aggiornati in tempo reale sui social network, spostarci in maniera rapida. La camminata, invece, è lenta per permettere di godere della natura e sentirsi in sintonia con il paesaggio”.

Tra i relatori, ad aprire l’incontro è stata Daniela Talamonti, dell’asd Dspin per presentare Altidona Tour e parlare dell’aspetto salutistico del camminare. “Un progetto patrocinato dal Comune di Altidona nato nel 2015 – ha spiegato la Talamonti – che consiste nel coinvolgere sia gli ospiti dei campeggi della costa che i cittadini in camminate alla scoperta della nostra terra. Il numero di partecipanti è cresciuto fino ad arrivare a una ottantina di persone, da quando abbiano inserito anche una cena con degustazione di prodotti locali”.
Dopo la proiezione di un filmato con le migliori immagini delle camminate realizzate fino ad oggi, la stessa relatrice ha fornito le cifre che mostrano come in Italia si cammini poco. “Una camminata, invece, restituisce serenità, e coraggio quando si va da soli oltre a benefici psicofisici. Oltre ad essere una attività semplice ed economica è utile al nostro corpo, ci arricchisce in modo completo e ci rende performanti a tutte le età”. Ricollegandosi a parte di quanto detto dal sindaco D’Ercoli anche Daniela Talamonti ha parlato del fatto che siamo vittime di una era tecnologica in cui tutto è fruibile in tempi rapidi e in modo facile, mentre i benefici del camminare arrivano con il tempo e la costanza. Un’attività costante contrasta il sovrappeso, l’ipertensione arteriosa ma dobbiamo imparare a superare la rassegnazione o le scuse che spesso ci raccontiamo come “non ho tempo” o “non ho voglia”, preferendo la sedentarietà, che rende il nostro corpo più debole e meno efficiente. “Camminare – ha concluso Daniela Talamonti, dell’asd Dspin – aiuta ad acquisire indipendenza”.
Al convegno “Rivoluzione del Camminare” hanno partecipato anche Giulio Lucidi, coordinatore progetto regionale Salute in Cammino, Sandro Polci, direttore artistico del Festival europeo delle vie Francigene e dei Cammini, Luciano Monceri, presidente dell’associazione Cammini della Marca. Ad assistere all’incontro anche il vicesindaco Gabriele Cannella, l’assessore Alessia Ionni e la consigliera Michela D’Alessandro.

A seguire, nella stessa chiesa di San Patrizio, si è svolta la cerimonia religiosa. Campofilone infatti ha due patroni, “San Bartolomeo era il patrono dei nobili e San Patrizio quello dei contadini – racconta il vincesindaco di Campofilone, Gabriele Cannella – a quest’ultimo è dedicata la chiesa fuori dalle mura storiche, mentre al primo quella vicino l’orto abbaziale. Davanti alla chiesa di San Bartolomeo ci sono due statue che raffigurano i due santi. Il Saint Patrick Festival ha quindi una parte religiosa e una non religiosa, collegate alla storia del vescovo venerato in Irlanda”.
Questa sera previsti due concerti ad ingresso gratuito: il primo dei Jubal nella piazza centrale davanti al Comune ad accompagnare la cena mentre alle 22 sul sagrato della chiesa di San Bartolomeo suonerà il gruppo Mortimer Mc Grave.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti