facebook twitter rss

Emiliozzi visita il consiglio comunale: “Rappresenterò Fermo e Civitanova alla Camera” (VIDEO INTERVISTA)

FERMO - Esito del voto che aveva fatto preoccupare i fermani, che si sono ritrovati privi di un rappresentante proveniente dal territorio alla Camera. A tranquillizzare tutti pensa proprio la Emiliozzi che, con la visita di ieri, ribadisce ancor di più il suo impegno. 
Print Friendly, PDF & Email
Mirella Emiliozzi (M5S)

Mirella Emiliozzi e Mirko Temperini, ieri sera durante il consiglio comunale di Fermo

di Alessandro Giacopetti

Una visita a Fermo per confermare e garantire una presenza concreta sul territorio e per incontrare i colleghi fermani del Movimento 5 Stelle, tra cui il consiglieri comunali Mirko Temperini, Marco Mochi, e l’attivista Edmondo Lanteri. A compierla nella serata di ieri è stata Mirella Emiliozzi, eletta alla Camera dei Deputati con il 37,1% dei voti alle recenti elezioni politiche dello scorso 4 marzo per il Movimento 5 Stelle nel collegio che comprende Fermo e Civitanova Marche.

Esito del voto che aveva lasciato i fermani privi di un rappresentante locale alla Camera. A tranquillizzare tutti pensa proprio la Emiliozzi che, con la visita di ieri, ha voluto ribadire ancor di più il suo impegno per tutto il Fermano rivelatosi, visti anche i risultati elettorali, una vera e propria roccaforte del Movimento. 

49 anni, insegnante, ex consigliere comunale di civitanova e candidata sindaco alle elezioni comunali del 2012 nella città costiera della provincia maceratese la Emiliozzi ha assistito ad una parte della riunione dell’assise fermana. Assicurare la presenza parlamentare del territorio di Fermo così come quello di Civitanova e farsi portavoce delle istanze della Provincia di Fermo: questo l’impegno della Emiliozzi.

“Durante la campagna elettorale mi è stato chiesto più volte di assicurare la presenza di un parlamentare sul territorio di Fermo – spiega la neo deputata – la mia presenza qui è per ribadire che io questo farò. Rappresenterò il territorio di Fermo come quello di Civitanova ed ho colto l’occasione del Consiglio per venire a trovare i colleghi del M5S”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti