facebook twitter rss

I protagonisti della storia tornano in scena, successo per Giorgio Pasotti

PEDASO - Il vice sindaco Carlo Maria Bruti: “Siamo felici di quanto il pubblico abbia apprezzato gli sforzi compiuti per realizzare una serata di questo tipo"
Print Friendly, PDF & Email

Il pubblico delle grandi occasioni ieri pomeriggio al Cineteatro Valdaso per l’ultimo spettacolo  della stagione ‘Treatrale’. In scena un bravissimo Giorgio Pasotti con il suo “Forza, il meglio è passato…”, un viaggio tra i grandi protagonisti della storia, della letteratura e del cinema, riproposti con una chiave di lettura nuova, che cerca di adattarsi alle esigenze e alla sensibilità del pubblico di oggi.

Frequenti i momenti di commozione e ilarità, con il protagonista che ripetutamente ha voluto coinvolgere il pubblico presente, portando lo spettacolo in mezzo alla platea e interagendo in un’alternanza di registri drammatici affiancati ad altri più leggeri, senza farsi mancare una buona dose di autoironia. Uno spettacolo tra il teatro e il cinema, dove le parole e i gesti sul palcoscenico si sono avvicendati alle immagini proiettate sullo schermo, per celebrare, attraverso gli occhi dei grandi artisti, un inno alla vita in tutte le sue sfaccettature, gioiose o dolorose, di cui ogni uomo fa esperienza su questa terra.

Grande soddisfazione per l’amministrazione comunale: “Siamo felici di quanto il pubblico abbia apprezzato gli sforzi compiuti per realizzare una serata di questo tipo –  il commento del Vicesindaco e assessore alla cultura Carlo Maria Bruti che ha curato il saluto introduttivo. “Tenevo a ringraziare personalmente tutte le persone che ci hanno aiutato a prepararci al meglio per accogliere un evento di questa risonanza – ha aggiunto l’assessore –  cosa non affatto scontata per un piccolo paese come il nostro. Nel saluto iniziale ho voluto proprio sottolineare che la forza di queste piccole comunità proviene essenzialmente dalla capacità di fare squadra, di aiutarsi e collaborare a livello delle associazioni e di tutti i singoli cittadini che mettono a disposizione tempo, energie e risorse per raggiungere risultati che, da soli, difficilmente riusciremmo ad ottenere. Siamo una piccola realtà che riesce tuttavia a produrre eventi importanti e di assoluto livello che danno lustro al nostro territorio, e l’apprezzamento dei nostri concittadini ce lo testimonia”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X