facebook twitter rss

San Marco stoppato a Chiesanuova,
la vetta scappa a più quattro

PROMOZIONE - Biancorossi due volte avanti con Tittarelli e due volte rimontati, prima da Iacopini poi da Aloisi. Il Potenza Picena vince il big match con l'Azzurra Colli e allunga il divario dai fermani di 4 punti. La squadra di Fondati, invece, ritrova un posto al sole nella griglia playoff
Print Friendly, PDF & Email

Foto di repertorio

CHIESANUOVA – Quest’oggi la vetta della classifica passava da due big match: la capolista Potenza Picena ospitava l’Atletico Azzurra Colli e il San Marco Servigliano Lorese faceva visita al Chiesanuova. Le prime quattro della classe a confronto. Nel primo match i potentini riescono a superare di misura i collegi grazie al solito Daniele Degano, vero mattatore della formazione giallorossa. Nel secondo, il Chiesanuova del neo tecnico Giuliano Fondati riesce per ben due volte a passare in vantaggio grazie alle reti di Tittarelli (32′ e 71′), ma in altrettante occasioni viene rimontato, prima da Iacoponi (45′) e poi da Aloisi (77′).

Ottavo risultato utile consecutivo per gli uomini di Peppino Amadio che continuano ulteriormente la corsa al primato, ora distante quattro punti. Nella prossima giornata ci sarà uno snodo altrettanto importante: il Servigliano Lorese ospiterà l’Aurora Treia, mentre il Potenza se la vedrà nel derby maceratese con l’Helvia Recina.

l. n.

La classifica del girone B di Promozione


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X