facebook twitter rss

Premio “Matteo Biancucci”,
l’Aido sceglie i vincitori della IX edizione

PORTO SAN GIORGIO - Si chiude la campagna di sensibilizzazione alla donazione degli organi promossa tra gli oltre mille studenti delle quarte classi delle scuole di secondo grado della provincia
Print Friendly, PDF & Email

Con l’avvento della primavera puntuale ritorna il Premio “Matteo Biancucci”, giunto alla nona edizione. Questo concorso, che trae la sua origine da un significativo atto di generosità di due genitori che hanno voluto far dono degli organi del loro figlio quindicenne scomparso in una tragico incidente stradale, conclude la campagna di sensibilizzazione alla donazione degli organi promossa dall’Aido di Fermo nell’anno scolastico 2017/2018 tra gli oltre mille studenti delle quarte classi delle scuole di secondo grado della provincia di Fermo.

“Come la natura che si sveglia alla prima carezza della brezza primaverile – commenta il presidente Luca Moreschini – così la vita di persone altrimenti condannate si riattiva attraverso la donazione di organi decisa per volontà testamentaria da individui giunti a conclusione della loro permanenza terrena.

Sabato 24 marzo al Teatro comunale di Porto San Giorgio, a partire dalle ore 9.30, saranno premiati alla presenza delle massime autorità locali gli studenti, vincitori della IX edizione del concorso.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti