facebook twitter rss

Forza Italia e la sicurezza “attiva”:
mozione approvata
e maggioranza in difficoltà

POLITICA - Soddisfatto il coordinamento comunale dopo l'approvazione in Consiglio del progetto del “Controllo del Vicinato”. Critiche alla contro-mozione voluta dal Pd
Print Friendly, PDF & Email

Forza Italia rivendica con orgoglio l‘approvazione del progetto del “Controllo del Vicinato” a Sant’Elpidio a Mare. “Nel consiglio comunale di ieri sera – commentano dal coordinamento comunale del partito – si è avuta la certezza che la maggioranza, in difficoltà sul tema della sicurezza, sia stata costretta a rincorrere la minoranza. Il capogruppo Pd Mariani ha presentato una contro mozione che elogiava l’operato dell’Amministrazione, i dati virtuosi della sicurezza a Sant’Elpidio a Mare, l’acquisto e istallazione di altre telecamere (ormai è una mania!) e al contempo intendeva promuovere il controllo del vicinato”.

Considerato che la mozione di Forza Italia era stata depositata più di un mese fa, che lo stesso partito si era adoperato per far incontrare il sindaco con il referente locale dell’associazione Controllo del Vicinato, che nell’ultimo mese non sono mancati momenti di incontro (come conferenza dei capigruppo e commissione bilancio), i responsabili del coordinamento comunale si domandano: “Era necessaria una contro-mozione per manifestare la volontà di promuovere questo progetto? Si è convenuto per una lunga sospensione del consesso comunale al fine di trovare un accordo. L’unica motivazione per non votare la mozione targata Forza Italia l’ha data il sindaco Terrenzi dicendo che “la sicurezza è un argomento che deve far convergere tutti verso un voto unanime” che tradotto vuol dire “non possiamo lasciarla passare senza metterci il cappello”. Poco importa se alla fine è stata votata, favorevolmente da maggioranza e opposizione, una mozione congiunta a firma di tutti i capigruppo”.

“Abbiamo fatto presente – concludono – che la sicurezza non si fa solo con le telecamere, ma anche fornendo servizi basilari come l’illuminazione delle strade (come già segnalata la condizione inspiegabile in cui versa il quartiere San Giuseppe) e investendo di più sulla partecipazione attiva della cittadinanza. Durante la discussione, da parte nostra, non è mai stato perso di vista lo scopo principale: sostenere i cittadini elpidiensi nel loro bisogno di sicurezza. Per Forza Italia obbiettivo centrato. Ora vigileremo sull’impegno che questa Amministrazione si è assunta per questo progetto”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti