facebook twitter rss

La Faleriense Basket
si sbarazza del Grottammare
e consolida il terzo posto

PROMOZIONE - Con un netto 51 - 75 gli elpidiensi vincono il derby della riviera con la Union Fortitudo e si apprestano ad affrontare un elettrico rush finale in vista dei playoff. Decisiva per la vittoria di ieri dei biancoazzurri la prestazione dall'arco con la bellezza di 14 segnature
Print Friendly, PDF & Email

Alessandro Tomassetti, miglior realizzatore in assoluto della Faleriense Basket con 211 punti in appena 21 gare

GROTTAMMARE – Ieri sera alla palestra ITG Fazzini di via Lombardia la Faleriense Basket di coach Giuseppe Chierici ha passeggiato contro la Union Fortitudo Grottammare, fanalino di coda del raggruppamento D di Promozione, ed ha confermato di essere la terza forza del girone. Determinante per la vittoria degli elpidiensi la freddezza, la precisione e la lucidità dimostrate dall’arco con ben 14 triple messe a segno. Ai padroni di casa non è bastato uno Stefano Perotti dalla mano calda autore di 20 punti per rallentare la corsa della formazione di via Pesaro che ora arriva a sei successi consecutivi, nonché quattordici in stagione. Per gli ospiti, invece, è stata importante la prova messa sul parquet da Marinelli (14), Malvestiti (11) e da Alessandro Tomassetti, con quest’ultimo che grazie ai 16 centri messi a referto e data l’assenza dei gemelli Sebastiani, in particolare di Gian Luca, è diventato il miglior realizzatore in assoluto della Faleriense con 211 punti in appena 21 gare disputate. Alle sue spalle c’è appunto Gian Luca Sebastiani con 199 punti complessivi. Quando manca giusto una gara alla fine della regular season la compagine elpidiense si prepara ad affrontare l’Amandola Basket in una partita che potrà dire molto sul futuro delle due squadre in chiave playoff: la Faleriense per conquistare definitivamente il terzo posto (attualmente insidiato dalla Storm Ubique Ascoli che deve recuperare una gara con il Pedaso) mentre gli uomini di coach Pasquali per tentare di lasciare sul posto il Picchio Civitanova ed accaparrarsi la vetta. Appuntamento fissato al prossimo 6 Aprile, ore 21.20, presso la palestra di via Pesaro a Porto Sant’Elpidio.

IL TABELLINO

UNION FORTITUDO GROTTAMMARE 51: Perotti 20, Colletta 13, Stramaccioni 9, Panichi 5, Perozzi 3, Broglia 1. All. Paolo Panichi (allenatore giocatore)

FALERIENSE BASKET 75: Tomassetti 16, Marinelli 14, Malvestiti 11, Scavella 9, Delle Monache 8, Meconi 6, Mandolesi 5, Orsini 4, Petrini 2, Benigni 0, Fabiani 0, Totò 0. All. Giuseppe Chierici

ARBITRI: Lerry Carlini di Fermo e Alessandro De Carolis di Fermo

PARZIALI: 9 -19; 15 – 18; 15 – 20; 12 – 18

PROGRESSIVI: 9 – 19; 24 – 37; 39 – 57; 51 – 75

LA CRONACA

Una gara di ordinaria amministrazione per la Faleriense Basket che ha condotto per tutti e quattro i periodi senza troppe difficoltà. Alla fine si è rivelato fondamentale lo sprint iniziale che ha portato i ragazzi di Chierici a dieci lunghezze di vantaggio dagli avversari. Di lì è si è trattato semplicemente di controllare il gap maturato e di accrescerlo con una formidabile prestazione dai sei metri e settantacinque. A segno da tre punti Malvestiti (3), Scavella (3), Delle Monache (2), Meconi (2), Tomassetti (2), Marinelli (1), Mandolesi (1). Sterili gli attacchi della Fortitudo Grottammare alla quale non sono basti i 20 punti messi a referto da Stefano Perotti.

Leonardo Nevischi

La classifica aggiornata del girone D di Promozione


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X