facebook twitter rss

Casette per i terremotati, nelle Marche
raggiunto il 70% delle consegne

POST SISMA - Sulle 1.963 complessive richieste dalla Regione, ne sono state consegnate 1.362. In attesa di consegna altri 330 moduli in legno
Print Friendly, PDF & Email

Sono stati completati i lavori in 164 aree e sono state consegnate ai sindaci 3.021 Soluzioni Abitative di Emergenza (Sae) in 43 Comuni. A queste si aggiungono 442 Sae installate ma non ancora consegnate in attesa della conclusione dell’ultima fase delle opere di urbanizzazione; sommate alle casette già consegnate, portano il totale a 3.463 Sae, pari al 94,5% del quantitativo ordinato.

In particolare sono 1.362 le casette consegnate nelle Marche, 755 nel Lazio, 692 in Umbria e 212 in Abruzzo. Sono in attesa di consegna 330 Sae nelle Marche, 48 in Umbria, 22 in Abruzzo e 42 nel Lazio. Attualmente sono in corso lavori in 42 aree.

Secondo i dati forniti dalle quattro Regioni colpite sono complessivamente 3.661 le Sae ordinate per i 50 comuni che ne hanno fatto richiesta. A queste si aggiungono ulteriori 184 casette ordinate successivamente (124 unità per le Marche e 60 per l’Abruzzo). Il Lazio ha ordinato 826 Sae per sei comuni, l’Umbria 758 per tre comuni, la Regione Marche 1.839 per ventotto comuni e la Regione Abruzzo 238 Sae per dodici comuni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti