facebook twitter rss

“Violino e arpa nei salotti europei”, gran finale per la stagione concertistica

FERMO - I due artisti proporranno brani in cui il concetto di belcanto verrà applicato al violino e alla sua capacità di produrre virtuosismi e coûps de théatre
Print Friendly, PDF & Email

 

Il Concerto che concluderà la Stagione Concertistica, domenica 8 aprile alle ore 18 nell’auditorium “Billè” sarà di straordinario appeal. Due grandi e celebrati musicisti come il violinista Marco Bronzi e l’arpista Davide Burani faranno rivivere la leggerezza, la piacevolezza e il fascino de “Violino e arpa nei salotti europei” in un concerto molto speciale.
I due artisti proporranno brani in cui il concetto di belcanto verrà applicato al violino e alla sua capacità di produrre virtuosismi e coûps de théatre.
A dimostrazione di quanto il violino trovi ideale complemento nell’arpa le cui frequenze armoniche si sposano alla perfezione. Insomma, un’esplosione di colori sonori, spumeggianti e trepidanti per un programma che non mancherà di suscitare emozioni e che apre con Deux préludes romantiques di Marcel Tournier.
A seguire il sempre funambolico Paganini con il suo Cantabile nella versione per violino e arpa, quindi la Fantasia di Camille Saint-Saens e la source per arpa sola di Zabel. Il concerto prosegue con “I Lombardi alla prima Crociata” di Giuseppe Verdi (versione per violino con accompagnamento di arpa) e Preludio e Allegro di Gaetano Pugnani, musicista settecentesco. In conclusione due celeberrimi brani per concludere al meglio una bellissima serata, la Preghiera della sera di Virgilio Ranzato e l’Elegia di Maurizio Tedeschi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X