facebook twitter rss

Stefanini e Ormaechea staccano
il pass per gli Internazionali
Bnl d’Italia 2018

TENNIS - I due tennisti trionfano nel tabellone maschile e femminile dell’Open marchigiano che si è tenuto a Grottammare e San Benedetto del Tronto
Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO e GROTTAMMARE (AP) – Jacopo Stefanini e Paula Ormaechea vincono l’Open BNL delle Marche e staccano il pass per il Foro Italico. I due tennisti hanno trionfato nell’ultimo atto delle prequalificazioni agli Internazionali Bnl d’Italia 2018 in un fine settimana di sole, mare e di numerosi spettatori.

250 iscritti al via, il tabellone maschile si è giocato sui campi in terra rossa di un club ricco di storia e fascino come il circolo tennis Maggioni di San Benedetto del Tronto mentre il femminile è andato in scena al circolo Beretti di Grottammare, un vero gioiello sulle rive dell’Adriatico. Nel maschile a trionfare è stato il tennista toscano Jacopo Stefanini, classe ’96 tesserato per il TC Prato, che in finale ha battuto Davide Della Tommasina per 6-4, 6-2.

Nel femminile la regina indiscussa dell’Open è stata l’argentina Paula Ormaechea .

Ex 59 della classifica mondiale, Paula tornerà a Roma 4 anni dopo la sua ultima partecipazione. Al C. T. Beretti ha sgretolato le certezze di tutte le avversarie fin dal primo match. In semifinale si è sbarazzata di Alessia Di Pietro con un perentorio 6-0 6-0. In finale nemmeno una tennista esperta come Anna Floris ha potuto opporsi al suo tennis praticamente perfetto. 6-0, 6-2 il risultato a favore della Ormaechea che una settimana fa si è sposata, a Perugia, con il forte pallavolista e connazionale Luciano De Cecco.

Grottammare e San Benedetto hanno chiuso quindi anche nelle Marche le pre quali agli internazionali Bnl d’Italia 2018 ed il bilancio è decisamente positivo sia nei numeri che per il livello degli iscritti come afferma il presidente della Fit regionale Emiliano Guzzo, presente alle premiazioni: ”Una formula, questa delle pre, che ha registrato un gran successo di partecipanti. Abbiamo avuto un incremento del 5 per cento sul totale degli iscritti rispetto al 2017, un +10 per cento tra i giocatori di seconda e terza categoria. La fase finale è stata la ciliegina sulla torta con tennisti di livello nazionale e internazionale che si sono affrontati in due locations che non hanno nulla da invidiare al Principato di Monaco”.

 

Fotogallery

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X