facebook twitter rss

Blitz nel market della droga,
denunciato il proprietario
del locale commerciale

PORTO SANT'ELPIDIO - La polizia da tempo aveva notato uno strano via vai dal nel locale. E così è scattata la perquisizione. Rinvenuti 11 grammi tra eroina e cocaina già suddivise in dosi pronte per lo spaccio, nonché bilancini elettronici di precisione e altro materiale atto alla preparazione degli stupefacenti
Print Friendly, PDF & Email


Nell’ambito della costante ed incessante attività di contrasto al fenomeno dello spaccio di stupefacenti posta in essere dal Commissariato di polizia di Fermo, venerdì scorso, personale della sezione Anticrimine è arrivato a Porto Sant’Elpidio dove, all’interno di un esercizio commerciale, ha proceduto ad una perquisizione del locale e personale nei confronti del proprietario, trovandolo in possesso di stupefacente pronto per essere spacciato. “In effetti il negozio – spiegano dalla questura – era da tempo tenuto sotto controllo per il continuo via vai di persone conosciute come tossicodipendenti e così si è deciso di intervenire in maniera decisa.

In quel frangente quindi all’uomo, di circa 50 anni, è stato chiesto spontaneamente di consegnare eventuale materiale illecito in suo possesso, cosa che effettivamente ha fatto rendendosi conto di essere stato scoperto. Dalla consegna spontanea e durante la successiva perquisizione è stato reperito un quantitativo di  11 grammi di stupefacenti pesanti (eroina e cocaina) già suddiviso in dosi pronte per lo spaccio, nonché bilancini elettronici di precisione e altro materiale atto alla preparazione delle medesime. L’uomo è stato così deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica, previa il sequestro del materiale rinvenuto”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti