facebook twitter rss

Il Parco del Ruzzodromo per la salute dei
cittadini: pronto il Bike Park e presto l’area fitness

SPORT & NATURA - Un sentiero avventuroso e divertente immerso nel verde per gli appassionati delle due ruote si affianca all’anello esterno per le passeggiate. Il sindaco Calcinaro soddisfatto di dare alla cittadinanza un’altra area dove fare movimento godendosi la natura del nostro territorio
giovedì 19 aprile 2018 - Ore 19:23
Print Friendly, PDF & Email

Perticarini, Cruciani, Calcinaro, Ciarrocchi, Scarfini e Conti

FERMO – Con la dedizione ed il sacrificio si ottiene tutto. Questo il messaggio che trapela dai volti soddisfatti di Giovanni Cruciani e Giampiero Conti  della “4M:Marche-Mare-Monti-MTB” e Patrizio Perticarini, presidente della “MG Bike”. Sono stati loro, insieme a tutti i collaboratori che li hanno sostenuti, ad avere un coraggio a dire poco visionario: sì, perché, laddove ora sorgono due percorsi per mountain bike (uno verde e uno nero in base alla difficoltà), prima c’erano sterpi e sassi. Oggi invece, grazie ad un impegnativo e faticoso lavoro di bonifica, fatto sia di braccia che di menti, si ha un altro luogo dove i fermani e non solo, possono fare movimento in maniera divertente ed avventurosa.

Stiamo parlando del Bike Park presso il Parco del Ruzzodromo in zona Molini, che si snoda dalla rotonda della c.d. zona PiP fino ai margini del fiume Tenna, dove i cittadini, oltre a correre e camminare, potranno portare le loro due ruote per intraprendere scoscesi sentieri nel verde o addirittura zig-zagare in un percorso di gara su terra con tanto di rampa.

il sindaco all’interno del Bike Park

Il sindaco Paolo Calcinaro , che oggi ha visionato l’intero Parco sperimentandone le ripide piste (a piedi, però!), attendeva con ansia la riqualificazione di questo spazio che inaugurerà domenica mattina con il rituale taglio del nastro: “Questa area avrà una fruibilità pubblica, soddisferà sia adulti che bambini: ci si potranno svolgere tante attività contemporaneamente, per momenti di sport e socialità”. Le sorprese non finiscono qui perché a breve verrà allestita un’area fitness per il movimento a corpo libero su strutture in resina e metallo (simili a quelle già impiantate nell’area verde che costeggia la costa del Lido di Fermo); previste anche aree di sosta e ristoro con panchine, tavoli e cestini di raccolta dei rifiuti per mantenere sempre pulito il parco. 

Soddisfatto altresì l’assessore alle politiche ambientali Alessandro Ciarrocchi: “Applicando il principio della sussidiarietà abbiamo avuto la fortuna di trovare gente come Cruciani, Conti e Perticarini che, oltre ad avere la passione per le bici, la hanno anche per questo territorio che stanno facendo rivivere e hanno messo a servizio di tutta la cittadinanza. E’ incredibile cosa siano riusciti a fare e come si siano dedicati alla cura del verde per renderlo ludico e ricreativo”. Per l’assessore allo Sport Alberto Maria Scarfini “Stiamo assistendo alla vittoria di un gioco di squadra. Intorno allo sport ed al movimento infatti ruota il principio dellassociazionismo: questo luogo sarà teatro di tanti eventi futuri all’insegna della salute  e della socialità”.

Cruciani conferma: “E’ da un anno che lavoriamo e questo progetto e sogno di vedere questo posto popolato da tutti l’anno venturo, come un vero punto di riferimento per chi vuole godersi Fermo all’aria aperta. Vorrei un Primo Maggio 2018 pieno di bambini in bici e perché no, anche qualche evento musicale che possa fare aggregare i giovani”.

 

Da domenica prossima quindi, e con un calendario ricco di manifestazioni che sarà pubblicizzato anche tramite i canali social, il parco del Ruzzodromo di Fermo accontenterà le esigenze di tutte le età, di un’intera famiglia per intenderci : c’è chi può passeggiare, chi può correre, chi può imbracciare la propria bicicletta da strada per farsi un giro o chi, più avventuroso, si vuole cimentare in un percorso nero con la mountain bike, e, una volta pronte le aree di sosta con tavoli e panchine, ci si potranno anche trascorrere momenti per il meritato relax.

Silvia Remoli

 

Fotogallery

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X