facebook twitter rss

Virtus Buonconvento terza
al Trofeo Master di Pesaro

NUOTO - Tappa d'esordio per le gare all'aperto del 2018. Fermani di nuovo in vasca a metà giugno, precisamente al Meeting Città di Castello, prima dell'appuntamento cardine incarnato dai Campionati Italiani Master che si svolgeranno a Palermo dal 10 al 15 luglio
Print Friendly, PDF & Email

PESARO – Il capoluogo di provincia più a nord delle Marche ha ospitato, nel weekend appena trascorso, l’importante trofeo nuoto Master, gara organizzata dalla locale società Sport Village, e prima gara dell’anno all’aperto.

Nonostante le inusuali condizioni di vasca (gli atleti si allenano per lo più in piscine coperte nelle quali si gareggia fino ad estate quasi avanzata), i nuotatori della Virtus Nuoto Buonconvento, capitanati dal sempre presente coach Michele Girotti, hanno saputo, come sempre quest’anno, tirare fuori il meglio di sé e ribaltare un risultato dal pronostico incerto: così, l’ennesimo podio stagionale, quello più basso questa volta, ha accolto gli atleti master fermani a conclusione della due giorni di competizione.

Il bronzo dietro alle due agguerritissime squadre di casa ha rappresentato non solo un momento di soddisfazione per il costante ed inesauribile impegno nell’allenamento dei ragazzi, ma anche lo stimolo per affrontare i prossimi impegni, primo tra tutti l’imminente meeting di Città di Castello, in programma nel secondo weekend di Giugno, appuntamento al quale la società fermana non è mai mancata e dove intendere dare il massimo per confermare i successi lì conseguiti e per tastare il polso della propria condizione in vista di quei campionati italiani Master che si svolgeranno a Palermo dal 10 al 15 luglio e che rappresentano il vero obiettivo dell’anno di lavoro e competizioni.

”L’impegno degli atleti – dichiara coach Girotti – è una certezza che di volta in volta constato nell’allenamento; la loro voglia di vincere e di dimostrare il proprio valore è la scintilla che li spingerà a darà più del massimo. Essere orgoglioso di loro, allora, è un po’ troppo scontato…”

Aspettiamo, così, quelle grandi prestazioni che il gruppo è sempre stato capace di tirare fuori quest’anno, perché il segreto del team giallonero alla fine è proprio il far gruppo e il divertirsi nel farlo e nell’esserlo.

 

Fotogallery

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti