facebook twitter rss

Bimbo di due anni resta chiuso
in auto, arrivano i vigili del fuoco

FERMO - L'intervento, intorno alle 12,45, in via Zeppilli. La mamma, dopo l'imprevisto, con gli sportelli a chiudersi automaticamente separandola così dal bimbo, non si è mai allontanata dalla vettura fino a quando, grazie all'azione dei pompieri, ha potuto riabbracciare il suo bambino
Print Friendly, PDF & Email

La mamma lo ha posizionato sul seggiolone e poi ha chiuso lo sportello. Ma in quel momento le chiusure dell’auto si sono inserite e il bambino è rimasto chiuso all’interno della vettura. Nella tarda mattinata di oggi i vigili del fuoco sono stati chiamati a intervenire in via Zeppilli, a Fermo, per aprire un’auto al cui interno era rimasto chiuso un bimbo di appena due anni e mezzo. Stando alla ricostruzione dell’accaduto dei pompieri, una mamma ha aperto la sua auto, una Golf per poi sistemare il suo piccolo sul seggiolone, sedili posteriori della vettura. Una volta ben allacciato il bimbo, la donna ha chiuso lo sportello senza pensare, però, che pochi istanti prima aveva lasciato le chiavi dell’auto all’interno dell’abitacolo. E così, dopo pochi secondi la vettura si è chiusa automaticamente. La donna, nonostante la comprensibile agitazione da mamma, non si allontanata un istante dal suo piccolo, anche questo impaurito dalla situazione, fino a quando sul posto non sono arrivati i vigili del fuoco. I pompieri sono riusciti ad aprire lo sportello della vettura senza infrangere vetri. E hanno consentito alla mamma di riabbracciare il suo tesoro. Con tutti a tirare un gran sospiro di sollievo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X