fbpx
facebook twitter rss

Nello stomaco ovuli di droga,
giovane fermato dai carabinieri

SANT'ELPIDIO A MARE - Tutto parte da meticolose indagini e pedinamenti dei carabinieri. Nei guai un ragazzo di origini nordafricane.i carabinieri, che hanno piantonato a lungo il ragazzo in ospedale, avevano intuito bene. Il giovane aveva infatti ingerito degli ovuli con all'interno della droga
Print Friendly, PDF & Email

Lo hanno pedinato, seguito a lungo, osservato. Fino al fermo, nei giorni scorsi, e al trasferimento in ospedale. Sì al Murri.

Lì i carabinieri di Montegranaro, in collaborazione con i colleghi di Sant’Elpidio a Mare, hanno accompagnato un ragazzo di origini nordafricane sospettato di spaccio di sostanze stupefacenti. Insieme a lui un altro nordafricano che, però, all’esito delle analisi è risultato subito ‘negativo’.

Attesa, invece, per il primo dei due nel cui corpo sono stati individuati una dozzina di ‘oggetti sospetti’. E infatti i carabinieri, che hanno piantonato a lungo il ragazzo in ospedale, avevano intuito bene. Il giovane aveva infatti ingerito degli ovuli con all’interno della droga. E così per lui è scattato il fermo da parte dei militari dell’Arma. E oggi quel ragazzo sarà processato. Ennesimo colpo inferto, dunque, al mercato delle sostanze stupefacenti nel Fermano. Le indagini dei carabinieri, comunque, non si fermano all’ospedale. Gli investigatori dell’Arma, infatti, stanno lavorando anche sui possibili contatti e collegamenti tra il giovane nordafricano e altri nomi riconducibili al sottobosco criminoso locale.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page



1 commento

  1. 1
    Gianluca Mecozzi il 6 Giugno 2018 alle 22:57

    Dato che domani sara’ a piede libero, spero che almeno si paghi le spese mediche

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X