facebook twitter rss

Anche la numero 1 mondiale Fontanesi
agli italiani di Motocross

FERMO - Sabato 9 e domenica 10 giugno al crossodromo Monterosato due giorni di prove e gare del campionato italiano sia maschile che femminile
Print Friendly, PDF & Email

di Alessandro Giacopetti

Un fine settimana all’insegna dei motori a Fermo. Tra i vari appuntamenti del mondo delle due e quattro ruote spicca il Campionato Italiano Motocross maschile e femminile al crossodromo di Monterosato. Sabato 9 giugno si svolgeranno le prove libere e le qualificazioni ad ingresso gratuito, domenica 10 giugno dalle 11 del mattino il via alle gare che assegneranno vari titoli italiani.

Secondo Alberto Scarfini, assessore allo Sport a Fermo “per far ripartire l’attività al crossodromo ci vogliono eventi importanti, come importante è questa terza prova del Campionato Italiano, segno che nel tempo si è lavorato bene. Una struttura, quella di Giampiero Properzi, che deve essere messa in rete a disposizione del territorio del territorio, come si deve fare, ad esempio, per lo stadio Bruno Recchioni, il Palasavelli a Porto San Giorgio, l’Ippodromo San Paolo a Montegiorgio”.

Giovanni Braconi, in rappresentanza del Crossodromo Moterosato, anticipa “la presenza della campionessa mondiale Kiara Fontanesi, su un percorso lungo circa 1650 metri, con terreno misto sabbia. Una classica pista con sali-scendi, molto impegnativa e nota tra i piloti per la sua difficoltà. A rappresentare il Fermano saranno i piloti Santori e Iacopini, ma molti saranno i marchigiani e quelli da tutta Italia”.

Gianni Monti, vice presidente del Comitato regionale Marche della Federazione Motociclistica Italiana è “orgoglioso del fatto che lo storico impianto di Fermo ha sempre ospitato gare di livello come questa. Da quest’anno ci sono stati cambi a livello federale e i vari campionati sono stati suddivisi in maniera diversa dal passato. Saranno 190 gli iscritti che si sfideranno a quello che è uno dei più partecipati tra i campionati italiani”.

Dettagli tecnici forniti da Roberto Bianchini, presidente Fx Action, promoter del Campionato Italiano che si dichiara “contento di tornare a Fermo – segnalando – la presenza della nuova categoria Master. Inoltre, negli ultimi due anni sono raddoppiate le griglie di partenza della categoria femminile. In gara le cilindrate 125, 250, MX1, MX2, gli over 40, e la nuova categoria Master. Saranno molti i piloti marchigiani”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X