fbpx
facebook twitter rss

Fermo e Porto San Giorgio
fulcro delle finali Under 13

PALLAVOLO - "Le Marche del Volley" troveranno epilogo nel Fermano domenica prossima, grazie ad una manifestazione viaggiante sull'asse istituzionale sportivo e civico. Le parole dei due assessori allo sport coinvolti, Vesprini e Scarfini
Print Friendly, PDF & Email

FERMO e PORTO SAN GIORGIO – Tutto pronto per l’appuntamento finale domenica 10 giugno dell’intensa stagione dei campionati under 13 de “Le Marche del Volley”. Doppio palcoscenico per i babies marchigiani, con Fermo (femminile) e Porto San Giorgio (maschile) binomio collaudato dal successo di tanti eventi del volley, sia indoor che beach, nelle passate stagioni.

La Fipav Marche ha optato con entusiasmo per le due città sia perché storiche del volley che logisticamente ottimali, sia perché culturalmente attrattive nel territorio fermano, il che non guasta viste le finalità anche promozionali dell’evento.

Indispensabili e puntuali il supporto organizzativo del Comitato Territoriale Ascoli Piceno Fermo e la collaborazione delle società sportive dei due Comuni, nonché dei due assessorati allo sport. “Con estremo piacere abbiamo accolto la richiesta della Fipav di poter organizzare le finali regionali a Porto San Giorgio – afferma l’assessore allo sport Valerio Vesprini -. Il lavoro intrapreso negli anni dà i suoi frutti con la città diventata punto di riferimento per la manifestazioni di volley e beach volley. La presenza delle migliori squadre giovanili delle Marche e delle loro famiglie porterà i suoi frutti ben oltre i confini sportivi”.

All’assessore sangiorgese fa eco il collega fermano Alberto Scarfini. “Domenica ci aspetta un grande appuntamento sportivo – commenta Scarfini dai suoi uffici al Comune di Fermo -. Ringrazio la Fipav che ci permette di valorizzare nuovamente la città ed i suoi impianti attraverso una delle più importanti manifestazioni giovanili regionali. Sarà una bellissima giornata questa domenica fermana per atlete e famiglie, sia dal punto di vista agonistico che di esperienza culturale ed umana”.

Il programma prevede l’inizio delle gare alle ore 11.00, con un incontro mattutino e due pomeridiani che si svolgeranno presso gli impianti fermani di via Leti, Capodarco e Leonardo da Vinci per il femminile, e sangiorgesi di Borgo Rosselli, Nardi e Mandolesi per il maschile.

 

 

 

Finale Regionale U13 Maschile – Porto San Giorgio

 

A contendersi il gradino più alto del podio Cucine Lube Civitanova, Volley Game e Sabini Asal. Decisivo il derby tra le due falconaresi che troveranno sicuramente nella Lube un degno avversario affamato di vittoria.

Le gare per l’assegnazione dal 4° al 6° inizieranno invece con il derby tra l’Apav Calcinelli Lucrezia e l’Adriatica Volley Fano, con le due formazioni pesaresi che dovranno poi vedersela con il Volley Macerata. Nel girone dal 7° al 9° posto protagoniste invece le due formazioni provenienti dal Comitato Territoriale di Ascoli Piceno e Fermo. Ad affrontare la Bontempi Casa Ancona infatti, scenderanno in campo la M&G Videx Santoni Grottazzolina e la Pallavolo Ascoli.

 

 

Finale Regionale U13 Femminile – Fermo

Si prevede spettacolo per la conquista dell’oro femminile tra la “veterana” Team 80 Gabicce-Gradara e le due rivelazioni Vpm Volley Angels Porto San Giorgio e Nova Volley Loreto, entrambe all’esordio in una fase finale regionale femminile. La prima sfida per il quarto posto sarà invece tra la Pallavolo Collemarino e la Pallavolo Offagna. Insieme alle due formazioni della provincia di Ancona anche la Fulgor Virtus Fano. Completano il quadro delle finaliste la Si Con Te Superstore Recanati, la Riviera Samb Volley e la Paoloni Appignano, che si contenderanno dalla settima alla nona posizione in classifica finale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X