facebook twitter rss

Monsampietro Morico e Agrate Brianza ancora più unite nel segno della Protezione Civile

INCONTRI - In occasione dell'inaugurazione del campo dedicato all'addestramento cinofilo della Protezione Civile il sindaco Romina Gualtieri è stata invitata in Lombardia
Print Friendly, PDF & Email

Il sindaco di Monsampietro Morico Romina Gualtieri, invitata dall’Amministrazione comunale di Agrate Brianza, è stata ospite nel parco “Aldo Moro” in occasione dell’inaugurazione del campo dedicato all’addestramento cinofilo della Protezione Civile.

“È stata un’esperienza magnifica – commenta la Gualtieri – simbolo di prosecuzione di un significativo rapporto di amicizia istituzionale e di scambio interculturale, avviatosi all’indomani del sisma, allorquando vennero consegnati moduli (ora sede di parte degli uffici comunali) dal Comune di Agrate Brianza, proseguita poi con la donazione di nuovi banchi alla Scuola “Giovanni Paolo II” con annesse donazioni di cibo e coperte per gli amici a quattro zampe”.

Una preziosa amicizia che nel tempo vede implementarsi significative relazioni tra il Comune di Agrate Brianza guidato dal sindaco Ezio Colombo, il Gruppo di Protezione civile guidato dal coordinatore Angelo Stellin e gli omologhi di Monsampietro Morico, Romina Gualtieri ed Alberto Cruciani.

“Rinnovo sentimenti di gratitudine alla spontanea generosità che contraddistingue i volontari di Protezione Civile – conclude il sindaco del Comune fermano -, donne e uomini che col sorriso donano gratuitamente il loro tempo e la loro competenza, oltre che nell’emergenza, nella certosina costruzione di autentici rapporti di amicizia che varcano i confini del gruppo di appartenenza, orgoglio dell’Italia intera”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X