facebook twitter rss

Ovazioni e applausi al palas
per l’Emotion Game
della Nardi Juventus

PORTO SAN GIORGIO - In tantissimi mercoledì scorso al palazzetto dello sport per seguire il saggio finale dei giovani atleti della nota società di ginnastica che si prepara a mesi ricchi di impegni e importanti appuntamenti
Print Friendly, PDF & Email

Gli istruttori della Nardi Juventus

Due ore di piroette, ruote, salti sulle pedane istallate sul parquet del Palasavelli, scanditi da applausi e ovazioni provenienti dagli spalti, gremiti. Questo e tanto altro il saggio di fine anno della Nardi Juventus che, mercoledì sera, dalle 21, ha colorato e riempito di emozioni e sport l’impianto sportivo sangiorgese. Un appuntamento fisso, ormai, per atleti, ginnasti, genitori ma anche per quanti amano la ginnastica e, più in generale, lo sport. Un appuntamento che, anche quest’anno, non ha tradito le aspettative. Con l’Emotion game che, sì, ha soprattutto emozionato.

“Mercoledì scorso al Palasavelli di Porto San Giorgio – spiegano dalla società – si è svolto il classico saggio di fine anno della asd Ginnastica Nardi Juventus. Un palazzetto gremito di persone per assistere allo spettacolo “Emotion Game”, tra una capovolta, una ruota e un salto “mortale” si sono esibiti sotto gli occhi del presidente Ugo Iacopini, del sindaco Nicola Loira e dell’assessore allo sport Valerio Vesprini i numerosi iscritti della storica e blasonata società sangiorgiese, che vede nelle sue fila bambini e ragazzi di ginnastica artistica femminile, maschile e ginnastica ritmica per un totale di circa 200 iscritti.

Uno spettacolo che ha coronato un’ottima prima parte di anno sportivo (l’anno ginnico è gennaio/dicembre), la squadra di serie A maschile, quest’anno capitanata dal giovane Matteo Levantesi, ha portato a termine le tre prove del campionato in maniera ottimale.

Nel 2019 la società bianco azzurra dovrebbe militare nel campionato di A2, salvo cambiamenti di programmi della federazione. La Nardi si prepara ad una estate molto calda, la palestra sarà affollata, tanti ginnasti parteciperanno ai gymcampus organizzati dalla federazione ginnastica d’Italia, ma soprattutto i ginnasti e le ginnaste agoniste devono preparare le gare per la seconda parte dell’anno. A partire dall’ultima settimana di settembre cominceranno i campionati a quadre Gold Allieve e il campionato di serie C.

Quest’ultimo vede le ginnaste marchiate Nardi molto agguerrite per una possibile promozione in serie B2.

L’agonistica femminile

A partire invece dal 22 giugno si terranno le finali nazionali Silver a Rimini, anche in questa occasione la società di Porto San Giorgio prenderà parte con diverse ginnaste e allenatori. Da settembre ripartiranno i numerosi corsi, dalla psicomotricità fino al fitness per gli adulti.

Per informazioni e novità la società è molto attiva su Facebook con la sua pagina ufficiale Nardi Juventus Porto San Giorgio Official, all’interno della quale ci sono tutte le informazioni riguardanti la società e le foto del saggio di fine anno”.

L’esibizione di Matteo Levantesi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti