facebook twitter rss

Vaga per la piazza in preda all’alcool
si denuda e fa pipì
di fronte a turisti e residenti

 FERMO -  "Abbiamo cercato di bloccarlo e ci si è spogliato davanti minacciando di farci la pipì addosso" raccontano alcuni dei residenti della piazza. Sul posto è arrivata una pattuglia dei carabinieri. Militari che si sono messi subito sulle tracce del giovane che nel frattempo si era diretto lungo corso Cavour riuscendo a rintracciarlo ed identificarlo
lunedì 18 giugno 2018 - Ore 21:19
Print Friendly, PDF & Email

Una foto scattata dai presenti

Momenti di tensione questa sera, a partire dalle 20,  in piazza del Popolo nel cuore di Fermo quando un giovane italiano, in evidente stato di ubriachezza, ha iniziato a vagare per la piazza intimorendo con il suo comportamento molesto residenti e i commercianti della zona oltre che i turisti presenti. L’uomo, in stato confusionale probabilmente dovuto all’abuso di alcool, ha fatto pipì più volte di fronte ai presenti, tra cui alcuni bambini. Come se non bastasse ha poi continuato a farla sui tavoli di alcuni bar, sopra alcune auto, motorini e in altri punti centralissimi della piazza. Durante il suo vagare inoltre, inveiva contro chi trovava lungo il suo tragitto.

Residenti che allarmati hanno cercato di avvicinare l’uomo e poi viste le sue condizioni hanno allertato i soccorsi.  “Abbiamo cercato di bloccarlo e ci si è spogliato davanti minacciando di farci la pipì addosso” raccontano alcuni dei residenti della piazza.  Il giovane è rimasto poi accasciato per diversi minuti prima di riprendere i sensi e continuare a vagare per il centro di Fermo.  A dare una mano gli uomini della security del trasporto pubblico cittadino che hanno sorvegliato il ragazzo. “Chiediamo la presenza di un vigile urbano fisso in Piazza – dicono i residenti rimasti impressionati e arrabbiati per l’accaduto – soprattutto in vista del periodo estivo”. Sul posto è arrivata una pattuglia dei carabinieri. Militari che si sono messi subito sulle tracce del giovane che nel frattempo si era diretto lungo corso Cavour riuscendo a rintracciarlo ed identificarlo.

P.P.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X