facebook twitter rss

“Avanti con la ricostruzione”:
vescovo e questore plaudono
a Comune e aziende

MONSAMPIETRO MORICO - Visita di autorità religiose e militari in occasione della festa del Santo Patrono San Pietro. Premiate le aziende B.m.B e Filfer per il loro contributo pubblico
Print Friendly, PDF & Email

In occasione della festa del Santo Patrono San Pietro, nonostante la pioggia, la comunità di Monsampietro Morico ha potuto accogliere il Vescovo Rocco Pennacchio, alla sua prima visita nel Comune dell’entroterra fermano.

Presenti anche il questore di Fermo Soricelli, il Capitano della Compagnia di Montegiorgio Giglio, il comandante della Caserma di Montottone Marcattili, accolti dal sindaco Gualtieri, dal vice Tiburzi, dall’assessore Alessandrini, dai consiglieri Felicioni e D’Angelo, insieme al coordinatore della Protezione Civile Cruciani ed al parroco don Olivio Medori.

“In questa magnifica occasione – commenta il sindaco – abbiamo reso visita e ringraziato per il generoso contributo all’intera cittadinanza, consistito nel rifacimento del manto stradale, l’azienda B.m.B, recentemente premiata dalla Camera di Commercio di Fermo per aver svolto da 40 anni l’attività di produzione del filo del ferro nella sede di Monsampietro Morico, creando eccellenze note in Italia ed all’estero, oltre ad aver stimolato un prezioso sviluppo occupazionale”.

Gratitudine è stata espressa anche all’azienda Filfer (che produce filati in ferro), per il contributo pubblico concretizzatosi nella sistemazione e asfaltatura di uno spazio pubblico.

“A nome della cittadinanza tutta – conclude la Gualtieri – esprimo un vivo ringraziamento al vescovo Pennacchio, al primo Questore di Fermo Soricelli ed alle autorità militari tutte intervenute, che nella loro visita ci hanno incoraggiato nella prosecuzione del cammino di ricostruzione”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti