fbpx
facebook twitter rss

Cultura della Protezione Civile
nelle scuole: il bilancio
degli incontri informativi

FERMO - L’iniziativa ha previsto una serie di attività finalizzate a diffondere le nozioni essenziali circa l’organizzazione locale della Protezione Civile, i rischi e le norme comportamentali da adottare in caso di emergenza
Print Friendly, PDF & Email


Anche quest’anno il Gruppo Comunale della Protezione Civile di Fermo è stato impegnato nel “Progetto per la diffusione della cultura di protezione civile nelle scuole”. L’iniziativa ha previsto una serie di attività finalizzate a diffondere le nozioni essenziali circa l’organizzazione locale della Protezione Civile, i rischi e le norme comportamentali da adottare in caso di emergenza. Tre sono state le novità rispetto agli anni precedenti.
“La prima – fanno sapere dal comune di Fermo – rivolta agli Isc Betti e Da Vinci, è stata quella di coinvolgere gli alunni non solo con lezioni teoriche ma anche attraverso un percorso ludico-motorio, finalizzato ad apprendere i comportamenti corretti da adottare in caso di emergenza, nello specifico il terremoto.
La seconda, rivolta al corso Geometri dell’Itet Carducci – Galilei di Fermo, dove gli studenti dopo lezioni teoriche finalizzate principalmente alla conoscenza del fenomeno sismico, hanno avuto la possibilità di effettuare una visita nelle zone terremotate per conoscere dal vivo le problematiche e per poter provare a compilare le schede di valutazione del danno agli edifici.
L’ultima, invece, ha coinvolto gli studenti dell’Ipsia “O. Ricci” di Fermo dove sono state illustrate le strumentazioni tecnologiche utilizzate dai soccorritori fermani per la ricerca di vittime sotto le macerie.
Strategica la scelta delle scuole, che ha avuto l’obiettivo di sensibilizzare e fornire gli elementi conoscitivi di Protezione Civile, da adottare in caso di emergenza, ad un pubblico sia di bambini che di adolescenti.
I vari argomenti sono stati trattati da geologi, giornalisti, geometri, architetti e psicologi volontari del Gruppo Comunale di Protezione di Fermo che, nelle varie occasioni, hanno distribuito anche materiale didattico appositamente preparato”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X