facebook twitter rss

Un argento e un bronzo
chiudono l’incredibile stagione
della Virtus Nuoto Fermo

BRESSANONE - Francesco e Samuele hanno combattuto contro atleti agguerritissimi tra cui l’idolo locale, Marco Scardoni, atleta di punta della società organizzatrice dei campionati
lunedì 25 giugno 2018 - Ore 10:14
Print Friendly, PDF & Email

Terzo e ultimo giorno di gare a Bressanone per i ragazzi della Virtus Nuoto Fermo allenati da Marco Cicconi. Mentre nella cittadina si respirava la calma domenicale di un borgo montano, il bellissimo impianto Acquarena risuonava di urla e grida di incitamento dei tanti genitori e accompagnatori degli atleti in gara. Verso le ore undici viene annunciata la finale dei 100 farfalla. Ben due atleti Virtus in gara, Francesco e Samuele a combattere contro atleti agguerritissimi tra cui l’idolo locale, Marco Scardoni, atleta di punta della società organizzatrice dei campionati.

Fin dalla prima vasca si capisce che la battaglia per il primo posto sarà tra Francesco e Marco,un testa a testa emozionantissimo con il pubblico locale molto numeroso e il gruppo dei genitori fermani che per quanto ridotto si imponeva nell’incitamento dagli spalti. E alle spalle dei due campioni si consumava un altro duello per il terzo posto, quello tra Samuele del Papa e Alessandro Paglialunga, atleta di Porto Sant’Elpidio in forza all’Anthropos di Civitanova. Alla fine il tabellone con i tempi restituisce un quadro incredibile: Francesco Rongoni è argento ma la differenza con il rivale è di soli due decimi di secondo. Samuele invece riesce ad espugnare il bronzo riempiendo così di giallo-virtus il podio.

A completare un’intensa mattinata altri due risultati positivi: un quinto posto per Lorenzo Manardi sui 200 dorso e un quarto posto per la staffetta 4×50 mista con Francesco, Mirco, Samuele e Giulio.

Con questa ultima competizione si conclude una stagione veramente incredibile per la squadra Virtus: i Campionati organizzati a Fermo, la partecipazione di due atlete, Chiara e Giulia, ai Giochi Nazionali Special Olympics di Montecatini, il Campionato Nuoto Promozionale e Nuoto per Salvamento di Agropoli con altre due ragazze agli esordi, Elettra e Rachele, oltre allo storico gruppo dei ragazzi. E poi ancora il Campionato di Nuoto Sincronizzato con Mascia e il Campionato Agonistico di questi giorni.

Ora tutti in vacanza per ricaricare le energie e ripartire a settembre sempre più determinati. Da parte dell’associazione “Una parte del mondo”, che insieme alla Virtus Buonconvento porta avanti questo meraviglioso progetto di integrazione attraverso lo sport, un invito rivolto ad altri ragazzi e ragazze ad unirsi a questa meravigliosa squadra.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X