facebook twitter rss

Doppietta pugilato:
Coppa Italia ed Open,
Nike Fermo ancora protagonista

BOXE - Sabato 30 giugno e domenica primo luglio, con il patrocinio del Comune di Fermo tramite l'assessorato allo sport, sono attesi presso lo chalet Paradise Beach quasi 300 atleti pronti a dibattere per il titolo nazionale e per il circuito amatoriale
Print Friendly, PDF & Email

Da sinistra Vincenzo Garino, Luciano Romanella, Alberto Maria Scarfini e Fausto Rocco

FERMO – Saranno due i ring allestiti presso lo chalet Paradise Beach a Lido di Fermo ad ospitare, in questa fine di settimana, gli incontri dell’evento nazionale di Light Boxe organizzato dalla Nike Fermo, con il patrocinio del Comune di Fermo – Assessorato allo sport e della Federazione Pugilistica Italiana.

Attesi quasi 300 atleti, dai 13 ai 65 anni, provenienti dal nord e dal sud della Penisola con le loro famiglie, oltre agli appassionati ed agli sportivi che gremiranno le gradinate per questo appuntamento, che rappresenta il campionato degli amatori della boxe, un movimento che in Italia conta numerosi atleti, in considerazione del fatto che la nobile arte, come viene chiamata, non ha settori giovanili, rispetto ad altre discipline sportive.

E dunque la Nike Fermo, presieduta da Luciano Romanella, sta in questi giorni ultimando tutti i dettagli organizzativi di un evento sportivo che sabato 30 giugno e domenica 1 luglio (dalle ore 10.00 alle ore 19.00), con i partecipanti ed i loro familiari che alloggeranno nelle strutture ricettive della costa, conterà numerose presenze e calamiterà l’attenzione degli appassionati e non solo.

“Una competizione sportiva di livello, che promuove Fermo ed il territorio – ha detto in sede di presentazione Alberto Scarfini, assessore allo sport -, che si svolge sulla nostra costa e che vede anche la collaborazione delle attività costiere: un mix sicuramente di successo per una grande manifestazione per la quale ringrazio la Nike Pugilato che, con lo sport, riesce a dare sempre visibilità e ribalta alla città”.

Città di Fermo che è reduce dal successo del Guanto d’Oro di metà giugno e che ha visto grande partecipazione di atleti e di appassionati della categoria Elite nella palestra di via Leti, sempre con l’organizzazione ed il coordinamento della Nike Fermo.

“Dal Guanto d’oro ad oggi, ovvero con questi campionati, possiamo già contare 1600 pernottamenti nel nostro territorio e sulla costa – ha detto il presidente della Nike Fermo, Luciano Romanella –. Segno del movimento che il pugilato riesce ad innescare e dell’apprezzamento e del successo delle manifestazioni organizzate a Fermo, città sicuramente in posizione baricentrica, dunque comoda da raggiungere per pugili ed atleti di tutta Italia. Il pugilato è uno sport capace di testimoniare come è possibile far rialzare un territorio dopo quanto avvenuto con i sismi” – ha proseguito.

In questo arriva la dimostrazione diretta della scorsa settimana con gli incontri di pugilato a Visso, voluti sempre dalla Nike per esprimere vicinanza e sostegno attraverso lo sport a quei territori martoriati dal terremoto.

Quella di Lido di Fermo nella suggestiva cornice dello chalet Paradise Beach di Daniela Borri sarà una due giorni che vedrà due tornei: “alla Coppa Italia partecipano gli atleti qualificati nei vari campionati regionali, mentre l’Open è aperto a tutti – ha spiegato Fausto Rocco, dirigente Nike e delegato per il pugilato all’interno del Coni provinciale – sarà una fine settimana con atleti delle categorie junior (dai 13 ai 17 anni), senior (da 18 a 35 anni) e master (da 35 ai 65 anni)”.

“Il pugilato a Fermo è cresciuto in qualità e per il numero di eventi organizzati – ha detto Vincenzo Garino, delegato Coni provinciale Ascoli-Fermo – a dimostrazione del lavoro e dell’impegno profuso dalla Nike che ringrazio e con cui mi complimento e dei risultati che, come in questo caso, pagano e si vedono”.

Boxe che annovera, a breve, un altro appuntamento quello dell’8 luglio con l’Usa Santa Caterina, in collaborazione con la Nike Fermo, per il 4° memorial Luigi Pennente (Pipi).


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti