facebook twitter rss

Di Virgilio (Pd) boccia
la proposta della Vitturini
“Lasci fuori la politica da Pro Loco in festa”

PORTO SAN GIORGIO - Pro Loco in festa riaccende lo scontro politico tra maggioranza ed opposizione. Botta e risposta tra la consigliera civica Maria Lina Vitturini ed il capogruppo del Pd, Andrea Di Virgilio. Al centro i prezzi dei piatti proposti.
Print Friendly, PDF & Email

Pro Loco in festa riaccende lo scontro politico tra maggioranza ed opposizione. Botta e risposta tra la consigliera civica Maria Lina Vitturini ed il capogruppo del Pd, Andrea Di Virgilio. Sul tavolo finiscono questa volta i prezzi dei piatti e delle tipicità proposte dai tanti sodalizi che ogni anno partecipano all’evento. “Troppo cari” per la Vitturini, che invita l’amministrazione Loira a farsi parte attiva sollecitando gli organizzatori a prevedere tetti massimi di 5 o 6 euro dal prossimo anno per ciascuna pietanza.

“Il rischio altrimenti è quello di far scappare i turisti invece di coccolarli” rimarca la consigliera di minoranza. Di Virgilio però non ci sta e respinge al mittente la proposta di praticare “prezzi politici”. “Proposta –spiega l’ex segretario dem- che scaturisce da una frettolosa quanto arbitraria valutazione dei prezzi praticati negli stand. Se una famiglia di quattro persone è arrivata a spendere fino a 50 euro per una cena significa aver sborsato 12,50 euro ciascuno, prezzo più che ragionevole”. Di Virgilio ricorda pure che la manifestazione “è un’iniziativa che dura tre giorni e dà la possibilità ai vari avventori di poter gustare prelibatezze con stand provenienti da tutta Italia, cosa che non è da tutti i giorni”.

Quindi liquida come “assurda e pretestuosa” la polemica sollevata dalla Vitturini “anche perché sminuisce l’enorme lavoro che gli organizzatori ed i volontari negli stand affrontano con dedizione e spirito di abnegazione. Lavoro che va ben oltre i tre giorni di durata della festa dato che, un evento massiccio come questo, abbisogna di mesi di preparazione ed organizzazione. Un ringraziamento va alla nostra Pro loco per il grande sforzo fatto sia in materia ambientale che di sicurezza e di ordine pubblico”. Soddisfatta quindi anche la maggioranza comunale per come sono andate le cose. “Splendidamente, l’affluenza è stata consistente e Porto San Giorgio ha potuto godere di questa bellissima festa che ha riempito di gente la nostra cittadina. Bene così ed arrivederci alla prossima edizione evitando cortesemente la politicizzazione dei prezzi. Almeno su questo, lasciamo fuori la politica” chiosa l’esponente Pd.
Sa. Ren.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X