facebook twitter rss

Guardolificio Diomedi
corsaro a Castelfranco Veneto

SERIE A1 - Il softball femminile di Montegranaro sorride al blitz messo in atto in casa della Metalco Thunders relativamente alla prima sfida del turno scorso. Replica del match a sorridere alle padrone di casa. Sabato si torna al diamante La Croce, in arrivo le bolognesi delle Blu Girls
Print Friendly, PDF & Email

Un’immagine di repertorio

MONTEGRANARO – La compagine del presidente Luciano Caminonni si scrolla di dosso le tossine dell’ultimo match perso tra le mura amiche e si porta a casa il primo match in casa delle Thunders Castellana.

Partenza sprint delle veregrensi, che aprono la partita portandosi subito in vantaggio per 1-0 su singolo di Badagliacca, che viene poi spinta a casa su singolo più errore di Tittarelli. Il Guardolificio Diomedi incrementa il vantaggio al secondo inning allungando sul 3-0 grazie al singolo di Fagioli, che segna grazie a un errore difensivo sulla battuta di Cameron Prantl. Le Thunders provano a reagire nel box, ma il loro attacco si infrange contro i lanci dell’americana Arianna Paulson. Ma è al terzo inning che Montegranaro ingrana la quinta e segna 5 punti.

Apre prima con un colpito di Renzi e poi mette di fila le valide di Fagioli, Roganti, per chiudere con un gran doppio di Tittarelli che porta il punteggio sull’8-0. Le rappresentanti della Metalco Thunders provano a reagire al terzo inning infilando tre battute valide consecutive con Cecchin, Fabbian e Casetta senza riuscire però a concretizzare punti. Montegranaro ci crede e dopo aver incrementato il tesoretto grazie alle battute di Salvi e Cameron Prantl, fa salire in pedana il nuovo acquisto Salvatore che chiude la partita senza subire valide e con il punteggio finale di 9-0.

Il secondo incontro della giornata rimane in casa con il punteggio di 5-0. La squadra veneta si porta in vantaggio al terzo inning: Giacometti batte un singolo, ruba la seconda e segna sulla battuta di Sbrissa. Il Guardolificio Diomedi prova a reagire, ma può poco contro i lanci precisi della lanciatrice Rachel Knapp. Le Metalco Thunders allungano ancora al quarto inning. Gamba apre con un singolo e avanza su bunt valido di Giacometti. Le marchigiane provano a mischiare le carte in pedana, ma nulla riesce a fermare le Thunders, che si presentano concentrate nel box: la valida di Cernecca porta a casa 2 punti per il definitivo 5-0. La reazione corsara è tentata al sesto inning, con la battuta valida di Baldagliacca, che non riesce però a concretizzare quanto desiderato.

Sabato prossimo, 7 luglio, ultima partita prevista al diamante La Croce di Montegranaro prima della pausa dei giochi di torneo per agevolare la Nazionale impegnata al Mondiale in Giappone. Prima gara alle 18.00, la seconda a seguire, orientativamente alle 20.45 contro le bolognesi delle Blue Girls. 

p. g. 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X