facebook twitter rss

Tre nuove telecamere ‘intelligenti’
in arrivo a Montegranaro

MONTEGRANARO - “Il costo complessivo – rimarca il Vice Sindaco - sarà di 15.982 euro, metà a carico dell'Ente comunale e metà finanziato dal Ministero dell'Interno. Oltre alle 4 nuove telecamere, la somma è comprensiva dell'ampliamento della centrale operativa della Polizia Locale, dell'infrastruttura di rete fibra e del protocollo personalizzato per il collegamento con il data base nazionale"
Print Friendly, PDF & Email

È stata presentata lo scorso 28 giugno dal Comune di Montegranaro la richiesta di finanziamento sui fondi di riserva e speciali dello stato di previsione del Ministero dell’Economia e Finanze, fissato in 7 milioni di euro per l’anno 2017 ed in 15 milioni di euro per ciascuno degli anni 2018 e 2019, secondo le modalità indicate dal Decreto del Ministero dell’Interno.

“Già a fine 2014 – ricorda Endrio Ubaldi, Vice Sindaco e Assessore alla Polizia Locale – ci siamo dotati del regolamento per la videosorveglianza, approvato in Consiglio comunale. Tre anni fa, inoltre, il Sindaco Ediana Mancini ha sottoscritto in Prefettura il Patto per la Sicurezza insieme agli altri colleghi dei Comuni più grandi della Provincia di Fermo. Quindi, questa Amministrazione è sempre in prima linea quando si tratta di sicurezza. Stante la situazione già esistente e le particolari esigenze riscontrate in questi anni, quindi, l’Amministrazione comunale ha ritenuto opportuno predisporre e presentare uno specifico progetto”.

“Il progetto esecutivo per il sistema integrato di sicurezza urbana intelligente – prosegue Ubaldi – per il rilevamento dei transiti ed analisi di contesto, redatto dalla nuova comandante del corpo di Polizia Locale Maggiore Gabriella Luconi a cui va il più sincero ringraziamento da parte dell’Amministrazione comunale per l’ottimo lavoro svolto, si basa sulla volontà di acquistare 3 telecamere Ocr per il controllo dei transiti, da aggiungere alle altre 4 già esistenti nei varchi di accesso alla città”

Le postazioni per le 3 nuove telecamere, che consentiranno la lettura delle targhe, sono state individuate:
– presso la zona industriale Piane di Chienti (dove verrà installata anche una telecamera di contesto) in prossimità della rotatoria;
– in Via Veregrense nella zona circostante la rotatoria verso le scuole;
– in Via Fermana Sud in prossimità incrocio con Via Boncore.

“Il costo complessivo – rimarca il Vice Sindaco – sarà di 15.982 euro, metà a carico dell’Ente comunale e metà finanziato dal Ministero dell’Interno. Oltre alle 4 nuove telecamere, la somma è comprensiva dell’ampliamento della centrale operativa della Polizia Locale, dell’infrastruttura di rete fibra e del protocollo personalizzato per il collegamento con il data base nazionale. Un altro importante investimento che va ad aggiungersi alle somme importanti stanziate negli ultimi 4 anni, in cui il Comune di Montegranaro è riuscito a dotarsi di ben 50 telecamere nei punti strategici del territorio comunale. A conferma della bontà dell’intero sistema giova ricordare come la presenza delle 2 telecamere in una zona centrale della città siano state decisive per la ricostruzione della dinamica di un delicato sinistro stradale appena pochi giorni fa”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti