fbpx
facebook twitter rss

Incidenti a raffica,
ciclisti al pronto soccorso

FERMANO - Diverse richieste di soccorso arrivate nel corso della mattinata al 118 per ciclisti caduti
Print Friendly, PDF & Email

L’incidente in via Solferino

Mattinata di incidenti quella registrata oggi nel Fermano, a partire dalla costa. Ma non solo. Dopo l’uomo caduto rovinosamente sull’asfalto all’altezza della rotatoria di ingresso sud a Porto San Giorgio (leggi l’articolo), sfilza di ciclisti caduti e soccorsi dal 118.

Il primo un uomo di circa 30 anni che, mentre stava pedalando insieme a degli amici lungo la statale Adriatica, all’altezza di Torre di Palme, presumibilmente a seguito di un contatto con una seconda bici, è caduto sull’asfalto. Assistito dalla Croce azzurra di Porto San Giorgio, l’uomo, dopo le prime cure sul posto, è stato trasportato al pronto soccorso.

Le sue condizioni non sono preoccupanti. Lesioni anche per un secondo ciclista caduto a Porto San Giorgio, in via Solferino. Soccorso dalla Croce verde Valdaso, anche lui in ospedale con delle contusioni. Stesso dicasi per un terzo ciclista a Monterubbiano. Ancora da definire le cause dell’incidente. Fatto sta che l’uomo, dopo essere caduto a terra, è stato trasferito al nosocomio fermano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X