facebook twitter rss

Scout e laboratori: la solidarietà è di casa a Montepacini

FERMO - Da venerdì 7 novizi Scout AVSC di Padova sono ospiti del centro. Proseguono intanto le varie attività rivolte ai bambini, tra yoga, orto e diversi sport
Print Friendly, PDF & Email

Sono arrivati venerdì pomeriggio a Montepacini 7 novizi Scout AVSC di Padova, guidati da Catia e Marco. Nel 2016, dopo il terremoto, avevano avuto modo di conoscere il progetto di agricoltura sociale e di inclusione di Montepacini tramite il sito www.montepacini.it , e di manifestare la propria vicinanza con una piccola donazione. Nel 2017 il capo Scout Catia ha voluto conoscere di persona la realtà di Montepacini, partecipando alla festa di chiusura del Centro Estivo in campagna a fine luglio e, in quella occasione, furono gettate le basi per il progetto di servizio dei novizi di Padova nella Fattoria e nelle attività con le bambine e i bambini. Una bella storia di solidarietà e di condivisione che si concretizza a testimonianza di come nel nostro Paese ci siano tante buone energie che lasciano aperte speranze per un futuro migliore fatto di scambio di esperienze, reciprocità e buone pratiche.

Proseguono intanto le attività del Centro Estivo in campagna, e ogni settimana ci sono nuove presenze di bambine e bambini (le iscrizioni per le ultime due settimane sono aperte ed è possibile iscriversi direttamente in Fattoria) con gli ormai tradizionali laboratori di yoga, erbe spontanee e commensali, ceramica, pane e pizza, pietre in equilibrio, riuso creativo, orto, cura degli animali della Fattoria, ma anche baseball, kung fu, calcio, judo e tante altre sorprese.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X