fbpx
facebook twitter rss

Memorial Luigi Pennente,
la Nike ha colpito ancora

BOXE - Dodici incontri nel ring allestito nella suggestiva location di piazza del Popolo, a Fermo, per un nuovo evento griffato dalla società presieduta da Luciano Romanella, pronta sabato 21 a deliziare con la "nobile arte" la platea di Montegiorgio. Serata di pugilato realizzata in collaborazione con l'Usa Santa Caterina, sodalizio calcistico cittadino con squadra over in Prima categoria e nutrito quanto valido settore giovanile al seguito
Print Friendly, PDF & Email

Il colpo d’occhio offerto dalla piazza fermana

FERMO – Nel suggestivo scenario rappresentato della bellissima piazza del Popolo, ecco andato in scena ieri sera il memorial Luigi “Pipi” Pennentedodici avvincenti incontri che hanno deliziato la folta platea intervenuta ai bordi del ring.

Tra i presenti anche il sindaco di Fermo, Paolo Calcinaro, e l‘assessore allo sport Alberto Maria Scarfini, spalle istituzionali sempre pronte ad avallare gli sforzi organizzativi della Nike Fermo dell’effervescente presidente Luciano Romanella (leggi la nostra presentazione).

Emozioni, colpi di scena, suspense e sopratutto tanti, tantissimi applausi dalla grande platea assiepata nel cuore della città del Girfalco, intenta ad assistere ad uno spettacolo, quello pugilistico, che grazie agli sforzi della Nike sta diventando sempre più ordinaria amministrazione in termini di frequenza di eventi offerti, con boxe di qualità multipla e variegata.

Nella circostanza è stata inoltre imprescindibile, ai fini della buona riuscita della manifestazione, la collaborazione della società calcistica Usa Santa Caterina, sodalizio fermano militante nel campionato di Prima categoria, da sempre noto anche per il fertile lavoro realizzato sui tanti giovani amanti del calcio ad undici, inquadrati nelle leve del relativo settore giovanile nonché della scuola calcio.

Il presidente della Nike Fermo, Luciano Romanella

Dal lato sportivo, nel merito del memorial, da sottolineare il confronto del rappresentante della Boxing Porto San Giorgio, Leonardo Giri, che per l’occasione ha sfidato il pugile di origini africane, Jonny Zezze, portacolori della Pugilistica Adriese Puglia.

I due hanno dato vita ad un match vibrante, con Giri a far leva sul nutrito bagaglio di tecnica e Zezze a contrapporre, dalla sua, sana e vivace aggressività, per un confronto vissuto su ritmi decisamente agonistici e sfociato in un verdetto di parità.

Altra sfida da segnalare quella nata dall’incrocio tra Michele Boriello (Upa Ancona) e Morgan Di Rocco (Pescara Boxe), per un confronto portato a casa dal tesserato dorico. Bene anche il maceratese Elia Gironelli, lesto a far leva sulle proprie qualità tecniche per avere la meglio su Altjan Loka, elemento civitanovese della Cluana Boxe.

La proclamazione di una vittoria

In luce anche il rappresentante della Nike, Leonardo Piangerelli, che ha battuto l’avversario di serata, Joele Bruschini dell’Accademia Maceratese.

Luca Di Loreto, del Ruffini Team, se l’è vista contro Cristian Pagnoni dell’Audax Boxe Fano, riuscendo a far pendere dalla sua l’esito della contesa agevolato anche da un legittimo richiamo ufficiale all’avversario, che ha portato quindi il consuntivo a favore del Di Loreto. 

Dopo la messa in opera, sempre a Fermo ma a metà giugno, del “Guanto d’Oro“, la vicinanza solidale espressa alle popolazioni terremotate maceratesi di Visso, una settimana più tardi con “Un pugno al Terremoto“, la due giorni per amatori allestita nel litorale fermano a cavallo tra il mese passato ed il luglio corrente, il memorial in esame, ecco ora la Nike nuovamente con le maniche rimboccate in vista dell’appuntamento di sabato 21, a Montegiorgio, a testimonianza proprio della continua effervescenza organizzativa e polivalente griffata dal sodalizio guidato da Romanella, coadiuvato puntualmente dal vice presidente del Comitato Regionale Fpi, Bruno Cozzi.

p. g. 

 

Fotogallery

Il momento del ricordo dedicato a Pennente, tributato dalle parole dell’assessore allo sport locale, Alberto Maria Scarfini

Relax per i pugili prima delle sfide

Piazza del Popolo in attesa degli incontri

La panoramica dei match disputati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X