facebook twitter rss

La voce di Antonella Ruggiero
pronta ad incantare la platea di Villa Vitali

FERMO - Mercoledì 18 luglio VillainVita. Fermo Festiva, promosso dal Comune di Fermo e dall’AMAT, ospita in collaborazione con Circuito Jazz di Marca Concerto versatile di Antonella Ruggiero, una delle voci più multiformi del panorama italiano che ha attraversato gli ultimi venticinque anni della musica italiana
Print Friendly, PDF & Email

 

Special portraits of special People

 

Mercoledì 18 luglio, alle ore 21.30,  torna VillainVita Fermo Festival,  promosso dal Comune di Fermo e dall’AMAT,  ospita in collaborazione con Circuito Jazz di Marca Concerto versatile di Antonella Ruggiero, una delle voci più multiformi del panorama italiano che ha attraversato gli ultimi venticinque anni della musica italiana.

Con le sue canzoni Antonella Ruggiero ha raccontato e seguito in parallelo l’evoluzione e la traiettoria dei costumi, del gusto del grande pubblico. Prima con i Matia Bazar e poi, dagli anni Novanta, con una carriera solista, tanto variegata quanto di successo, la sua abilità di interprete, intrecciata ad una naturale curiosità, al desiderio di spaziare oltre i confini delle formule e dei linguaggi tradizionali, ha saputo toccare campi e punti virtualmente molto distanti tra loro. Queste differenti esperienze, venutesi a maturare in questi anni, vengono ora proposte da Antonella in un concerto che tocca tutti i suoi più grandi successi, andando così a interpretare in chiave tutta nuova brani che hanno fatto la storia della musica leggera italiana. Ma la carriera di Antonella Ruggiero non si è fermata al pop: negli ultimi anni ha infatti attraversato la musica legata alla cultura religiosa occidentale, indiana e africana per poi spingersi nelle atmosfere di Broadway, il fado portoghese, la canzone d’autore e l’Italia a cavallo fra le due guerre. Pop, dunque, ma anche musica sacra e musiche dal mondo in questo recital che raggiunge anche i brani di celebri cantautori italiani e la canzone italiana degli anni ’30 e ‘40, scoprendo però sempre nuove modalità di arrangiamento ed interpretazione. Ad accompagnare Antonella in questo viaggio, un trio formato da pianoforte, vocoder/basso synth e percussioni: Mark Harris (pianoforte e armonium), Roberto Colombo (vocoder e synth bass) e Ivan Ciccarelli (percussioni).

Informazioni: biglietteria Teatro dell’Aquila 0734 284295, la sera di spettacolo dalle ore 20 biglietteria a Villa Vitali

0734 226166. Inizio concerto ore 21.30.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X