facebook twitter rss

Prima serata di Gusta Lido, l’esperimento punta a crescere

FERMO - Come prima serata, quindi, si è respirata un’aria di moderata soddisfazione. “Certo, si può fare di più e meglio, con un’organizzazione preventiva e nuove idee che potranno arrivare dagli stessi operatori”  ha detto il Presidente della Pro Loco Mauro Nucci.
Print Friendly, PDF & Email

Tra una terrina di cozze in guazzetto, risotto alla marinara e frittura di paranza, impepata di cozze, gnocchi alle vongole e alici scottadito, maccheroncini agli scampi e tagliata di tonno, cozze e vongole, paella e frittura di calamari, chitarrine alla marinara e spiedini di calamari e gamberetti, oltre alle numerose specialità servite dalle pizzerie, è andata in archivio la prima serata del “Gusta Lido Sotto le Stelle”, iniziativa promossa dall’Assessorato al Commercio, in collaborazione con la Pro Loco di Fermo, sul lungomare fermano.

Iniziativa di cene a tema cui hanno aderito 11 locali della costa che sono: Alpen Rose, Baladì Beach, Eden, Il Grillo, Kinghino, L’Aragosta, Malù, Nove Nove, Ondina, Paradise e Stella Artois.

Come prima serata, quindi, si è respirata un’aria di moderata soddisfazione. “Certo, si può fare di più e meglio, con un’organizzazione preventiva e nuove idee che potranno arrivare dagli stessi operatori”  ha detto il Presidente della Pro Loco Mauro Nucci. “Intano registriamo la volontà dei ristoratori di ripetere l’esperienza, tanto è vero che hanno già ricevuto prenotazioni per la seconda serata in programma il prossimo 9 agosto” ha aggiunto il Presidente della Pro Loco.

Su tutto il lungomare si è potuta ascoltare musica diffusa dall’impianto fonico, mentre davanti il Grillo, iniziativa dei titolari, si è esibito Andrea Vallesi, un chitarrista classico che ha fatto ascoltare alcuni brani di grande impatto musicale. Soddisfazione è stata espressa anche dall’assessore al commercio Mauro Torresi: “prima serata che ha ottenuto il gradimento dei partecipanti, delle attività aderenti e che ha incuriosito. Un’iniziativa per la quale c’è già attesa per le prossime date a testimoniare l’impegno che mettiamo per promuovere il nostro litorale, anche con serate come queste”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X