facebook twitter rss

Al via la Notte Rosa Revolution
Il sindaco Loira taglia il nastro
Negozi aperti, musica e giochi

PORTO SAN GIORGIO - La Notte Rosa Revolution entra nel vivo. Inaugurata la festa a piazza Matteotti alla presenza del sindaco Loira. Negozi aperti, concerti, giochi per bambini. Attese migliaia di persone.
Print Friendly, PDF & Email

di Sandro Renzi

“E Notte Rosa sia”. Così il sindaco Nicola Loira tagliando il nastro, ovviamente rosa, poco fa in piazza Matteotti e dando il via alla notte più lunga dell’estate sangiorgese. Negozi aperti, diciannove punti della città interessati da eventi, concerti, degustazioni all’aperto, mostre mercato, giochi. Il centro chiuso al traffico e sorvegliato speciale per garantire la sicurezza dei visitatori e quella dei luoghi. Tutto pronto per la settima edizione della Notta Rosa Revolution. “In questa città ci sono ancora persone innamorate del loro paese e grazie a loro è possibile organizzare eventi simili, tra i più importanti della stagione estiva” ha detto il primo cittadino. Sono attese anche quest’anno migliaia di persone per un appuntamento che ormai è un must della programmazione estiva. Sono state anche premiate le vetrine più belle e particolari addobbate per l’occasione. Anima dell’evento Teresa Scriboni di Confcommercio Marche Centrali. Il premio per la vetrina più bella è andato a pari merito alle attività Room Style e Gran Caffè Patrizio e Daniela. “Premio per la vetrina più originale all’ottica Vinci” ha annunciato la Scriboni “con la scritta Lu Portu”. Per la creatività sono stati infine premiati Streni e la Boutique 900. La macchina organizzativa vede in prima linea le forze dell’ordine, la Protezione civile, la Pro loco e la Croce Azzurra. 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X