facebook twitter rss

Ad Altidona con Slow Food
“Sogniamo ad occhi aperti”

Print Friendly, PDF & Email

Un nuovo appuntamento dedicato ai più piccoli è stato organizzato da Slow Food, Condotta del Fermano nel comune di Altidona, promosso in collaborazione con il comune e la ProLoco in occasione della rassegna dal titolo “Sogniamo ad occhi aperti”,  appuntamenti di creatività, gioco e divertimento per i più piccoli.
Altidona in questi settimane di incontri ha riempito la terrazza del centro storico di  bambini venuti per assistere agli eventi promossi. Questa volta l’appuntamento si sposta nel tardo pomeriggio di giovedì, 2 Agosto, alle alle ore 18,00.

“Siamo felici di questa collaborazione con lo Slow Food – afferma il sindaco di Altidona Giuliana Porrà – da anni siamo impegnati come comune nella valorizzazione del sistema agricolo e ambientale della nostra bellissima Valdaso, portando avanti tanti progetti con impegno e costanza. Questo appuntamento dedicato ai più piccoli è certamente un tassello di un progetto più ampio mirato a promuovere la consapevolezza dei nostri cittadini nel rispetto e tutela del nostro territorio e questo percorso è necessario iniziarlo proprio dai più piccoli che rappresentano il nostro futuro”.

“Abbiamo accolto con entusiasmo l’invito da parte di Altidona – afferma il fiduciario Slow Food Paolo Concetti – è certamente un piacere poter valorizzare queste tematiche importanti in un’occasione ludica e conviviale come quella del laborotorio per bambini il cui unico scopo è quello di sentirsi bene e vivere la bellezza dei nostri prodotti agricoli imparando e toccando, perché l’esperienza diretta alimenta e rafforza l’apprendimento e soprattutto valorizza la diversità delle culture, dei saperi, delle competenze e dei punti di vista. In questo momento storico crediamo proprio che tutta la comunità abbia bisogno di questi momenti”.

Appuntamento quindi domani, giovedì 2 agosto, con “Orto Didattico per bambini” presso il balcone-terrazza Vecchia Pieve (centro storico di Altidona): un laboratorio e gioco della biodiversità che saprà coinvolgere i piccoli alla scoperta della nostra ricchezza agricola e ambientale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X