facebook twitter rss

Verso la corsa al Palio, un cavallo risulta non idoneo alla corsa durante le visite

FERMO - Le visite medico-veterinarie per la valutazione dello stato di salute dei cavalli mezzosangue anglo-arabi partecipanti alla 37a Corsa al Palio, sono state eseguite questa mattina presso il Centro Ippico Monterosato
Print Friendly, PDF & Email

Un cavallo di quelli scelti per la corsa al Palio del 15 agosto è risultato non idoneo alla gara. A comunicarlo l’Ufficio di Presidenza. Le visite medico-veterinarie per la valutazione dello stato di salute dei cavalli mezzosangue anglo-arabi partecipanti alla 37a Corsa al Palio, sono state eseguite questa mattina presso il Centro Ippico Monterosato sito in Contrada Lavandara 6, Fermo. La commissione era composta dalla dott.ssa Daniela Settecasi, dalla dott.ssa Marisa Trobbiani e dal dott. Roberto Ceson

Sono risultati idonei alla sfida: BRICCONA DA CLODIA (NARDUZZI MASSIMILIANO), BRIGANTES (FENUDI GIUSEPPE), DIONISO DA CLODIA (VANNINI VITTORIO), MICHELLE (VITI GIUSEPPE), PASTEUR (CONCETTI GIANLUCA), RED RIU (TOPALLI ADRIAN), ROMANZO PER ANNA (MONTANI GIAMPIERO), SERGIGNO (MARCUCCI FRANCESCO), SCONTROSA DA CLODIA (OLIVARI MARCO)

E’ risultato invece non ideneo alla corsa il cavallo VIDOC. Pertanto si è provveduto alla sua sostituzione con la prima delle riserve precedentemente selezionate che risponde al nome di CALLIOPE DA CLODIA della scuderia Modanesi Marco.

Ecco le accoppiate cavallo-fantino così come comunicate dalle scuderie:

– BRICCONA DA CLODIA —> MARIO MOCCI
– BRIGANTES —> ANDREA COLLABOLLETTA
– CALLIOPE DA CLODIA —> NINO MANCA
– DIONISO DA CLODIA —> VALTER PUSCEDDU detto “BIGHINO”
– MICHELLE —> PEPPINO MORREALE
– PASTEUR —> ANGELO CUCINELLA detto “U’SALARIEDDU”
– RED RIU —> ADRIAN TOPALLI detto “VULCANO”
– ROMANZO PER ANNA —> VIRGINIO ZEDDE dello “LO ZEDDE”
– SERGIGNO —> SIMONE FENU

– SCONTROSA DA CLODIA —> ANGELO CITTI

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti