facebook twitter rss

”Renato Rocchetti” leader
delle staffette picene

ATLETICA - Incetta di medaglie e posizioni di vertice a iosa: questo il bottino della trasferta ascolana capitalizzato dai giovani tesserati dell'Atletica Sangiorgese, con alcuni di essi anche in odore di Azzurro
lunedì 15 ottobre 2018 - Ore 16:42
Print Friendly, PDF & Email

Le Cadette impegnate nella staffetta

PORTO SAN GIORGIO – Sulla pista del campo scuola di Ascoli Piceno sono stati assegnati i titoli regionali delle staffette giovanili.

Le cadette dell’Atletica Sangiorgese “Renato Rocchetti” si sono laureate campionesse marchigiane della 4×100 m, superando al fotofinish l’Atletica Sambenedettese: 51’’17 il crono realizzato da Martina Cuccù, Claudia Boccaccini, Francesca Cuccù e Sara Ribichini.

I ragazzi hanno addirittura occupato tutti i gradini del podio, con le varie staffette. Francesco Maria Matteucci, Alessandro Si Youcef e Pietro Crosta hanno stravinto la 3×800 m in 7’53’’84, infliggendo un distacco abissale di 25 secondi all’Atletica Civitanova.

Il quartetto con Pietro Crosta, Leonardo Zamponi, Matteo Tassetti e Lorenzo Lanciotti si è piazzato secondo nella staffetta svedese 100+200+300+400 m (2’29’’49), mentre la 4×100 m ha conquistato il terzo posto, con Zamponi, Tassetti, Lanciotti e Si Youcef, giunti al traguardo in 52’’75, stesso tempo dei secondi.

I ragazzi della 3 x 1.000

Anche dalla categoria ragazze sono arrivate due medaglie. Giulia Montelpare, Maria Lucia Terrenzio, Maria Sole Santarelli e Alessandra Papetti hanno chiuso al secondo posto la staffetta svedese in 2’42’’99. Stesso risultato ha ottenuto il terzetto della 3×800 m, con Papetti , Santarelli e Alice Tarantini.

Al campionato regionale era abbinato anche il ventesimo “Memorial Rirì”: la vittoria è sfuggita per un soffio all’Atletica Sangiorgese che, dopo un incessante testa a testa, si è arresa alla Sef Stamura Ancona, ma ha preceduto tutte le altre società marchigiane.

Arrivano intanto notizie “azzurre” sul fronte Tam Porto San Giorgio – Osimo – Corridonia: il martellista Giorgio Olivieri e l’ostacolista Angelica Ghergo sono stati convocati a Grosseto, dal 31 ottobre al 4 novembre, per il raduno autunnale della nazionale giovanile, in preparazione alla stagione 2019.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X