fbpx
facebook twitter rss

Dall’assistenza al tifo appassionato,
la Croce Verde incontra
i campioni della Fermana

VOLONTARIATO - Domani, giovedì, alle 17.30 una delegazione canarina composta da membri dello staff e giocatori sarà ricevuta dal presidente dell'associazione, cavalier Giorgio Guerra, in rappresentanza di tutti i militi e componenti del relativo consiglio di amministrazione
Print Friendly, PDF & Email

La sede di Fermo

FERMO – Da molti anni gli equipaggi della Croce Verde di Fermo Onlus garantiscono la sicurezza di giocatori e pubblico durante le partite di calcio giocate in casa presso lo stadio Recchioni dalla Fermana FC. Nei campionati recenti addirittura almeno tre equipaggi si alternano presso lo stadio muniti delle più complete attrezzature per il primo soccorso.

Non è mai un problema trovare i volontari per l’assistenza alla manifestazione sportiva perché a bordo campo c’è si il volontario attento al soccorso, nel quale batte però sempre il cuore del tifoso canarino.

E’ per questo che con grande trepidazione e piacere la Croce Verde di Fermo si appresta ad ospitare una delegazione della Fermana F.C. in visita presso la sede sociale di Piazzale Tupini per sugellare l’amicizia tra i due sodalizi fermani.

La delegazione sarà composta da mister Flavio Destro, dal suo vice Vincenzo Rodia, e, fra i giocatori quasi certa la presenza di Arturo Lupoli, Ilario Iotti, Walter Guerra benché l’auspicio sarebbe quello di avere la squadra al completo. La delegazione sarà guidata dal team manager Walter Matacotta.

Ad attenderli domani, giovedì alle ore 17.30, il presidente della Croce Verde Fermo, cavalier Giorgio Guerra, i componenti del consiglio di amministrazione, i volontari ed i dipendenti dell’associazione per un connubio giallo-arancio tutto fermano.

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X