facebook twitter rss

Il sindaco Berdini invitato
all’ambasciata giapponese
per il compleanno dell’imperatore Akihito

PEDASO - L’Amministrazione comunale di Pedaso invitata dall’ambasciatore del Giappone in Italia Keichi Kitakami al solenne ricevimento per l’85mo compleanno dell’Imperatore Akihito. "Pedaso Hanami" alla base dell'invito
giovedì 8 novembre 2018 - Ore 10:53
Print Friendly, PDF & Email

L’amministrazione comunale di Pedaso, nella persona del primo cittadino Vincenzo Berdini, è stata invitata dall’ambasciatore del Giappone in Italia Keichi Kitakami al solenne ricevimento per l’85mo compleanno dell’imperatore Akihito.


L’evento ha avuto luogo ieri a Roma, presso la residenza privata dell’Ambasciatore.
“Un ricevimento esclusivo, rivolto a pochi invitati. Diversi i volti noti della politica nazionale, del mondo diplomatico, economico e militare.
Il sindaco di Pedaso,Vincenzo Berdini, e consorte – fanno sapere dal Comune – hanno avuto  il privilegio di partecipare in rappresentanza della comunità di Pedaso, in virtù dell’evento Pedaso Hanami, la Festa dei ciliegi in fiore che ogni anno si svolge in aprile nella cittadina, richiamando un numero sempre crescente di persone.

Dopo l’intonazione degli inni nazionali italiano e giapponese, l’ambasciatore Kitakami ha preso la parola ringraziando tutti i presenti e sottolineando l’importanza dell’avvenimento: infatti quella di ieri è stata l’ultima celebrazione ufficiale per il genetliaco dell’Imperatore Akihito, il quale abdicherà il prossimo 30 aprile in favore del suo primogenito, il Principe Naruhito”.
“Questo invito rappresenta un riconoscimento di grandissimo prestigio – commenta il Sindaco Berdini – che testimonia l’eccellente operato svolto dagli organizzatori di questa Festa di primavera e gli ottimi rapporti che siamo riusciti ad instaurare con il corpo diplomatico giapponese.
Un vivo ringraziamento a tal proposito va all’Ambasciatore Kitakami e a Yuko Yoshimura, Capo ufficio culturale dell’Ambasciata giapponese, per la squisita accoglienza riservataci. Auspicio condiviso è stato quello di una sempre maggiore collaborazione e scambi culturali tra le istituzioni diplomatiche giapponesi e questa importante iniziativa che possiamo vantare nel nostro territorio”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X