facebook twitter rss

“La pista di ghiaccio
deve restare in centro”
I commercianti del viale fanno quadrato

PORTO SAN GIORGIO - Per i commercianti del centro la pista di ghiaccio deve restare sul viale. Respingono al mittente qualsiasi altra ipotesi. Secco no anche alla proposta del consigliere della Lega, Marco Marinangeli, che aveva proposto l'Arena Europa.
Print Friendly, PDF & Email

di Sandro Renzi

“Giù le mani dalla pista di ghiaccio”. I commercianti di viale della Stazione, quasi all’unisono, concordano sulla decisione dell’amministrazione Loira di posizionare la pista all’interno del viale. Lo hanno ribadito a chiare note preoccupati, nonostante le rassicurazioni degli stessi amministratori, per qualche voce di corridoio che sembrava mettere in dubbio la scelta presa dal comune.  “Non ha senso collocarla fuori dal centro -dice la signora Paola, titolare della Pizzeria Centrale- in qualsiasi altro comune, basta guardare a Fermo, si opta per posizionarla in luoghi centrali. Si tratta di un’attrazione che servirà anche a dare una mano al commercio cittadino che sta vivendo un brutto momento“. Il viale è praticamente vuoto nel pomeriggio. “Non c’è più giro -prosegue Paola- se spostiamo la pista in un altro posto ci perderà tutta la città”. C’è chi poi rilancia  auspicando una pista di ghiaccio anche più grande di quella già installata sullo stesso viale e chi vorrebbe una coreografia natalizia tradizionale a fare da “sfondo” alla pista stessa. Ma guai pensare ad un altra collocazione. Tanto meno all’Arena Europa come invece aveva suggerito qualche giorno fa il consigliere della Lega, Marco Marinangeli. Forse anche per questo i commercianti hanno voluto dire la loro. Per mettere un “fermino” sulla proposta della giunta che, peraltro, ormai trova concorde anche la maggioranza. “Ribadirlo però non fa male -dicono i titolari della storica gioielleria Medori- la pista va benissimo sul viale. Non ha senso individuare altre aree“. E gli ambulanti che verranno temporaneamente sfrattati per fare posto alla struttura? “Avranno altri posti assegnati per i mercati. In fondo dobbiamo lavorare tutti durante le festività di Natale”.

E mentre si studiano gli ultimi dettagli del programma che sarà distribuito anche in occasione della Fiera d’autunno, gli operatori a posto fisso fanno quadrato. “La pista di ghiaccio concilia lo shopping -ribadisce Catia del negozio Primigi- lo abbiamo notato anche la scorsa volta. I bambini sono felici perché possono pattinare ed i genitori possono approfittarne per fare acquisti. E’ bello vedere tanta gente in giro per il centro“.

Natale sangiorgese, Marinangeli: “Bene la pista ma gestione del posizionamento approssimativa, meglio l’arena Europa”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti