facebook twitter rss

Palio dei Comuni: con Unno del Duomo, Porto Sant’Elpidio vuole tornare protagonista

PORTO SANT'ELPIDIO - Nuova giubba rossoblu per il driver, una cena con partecipazione massiccia sabato a cura del quartiere Marina Picena, tante aspettative per il cavallo scelto per l'evento al San Paolo di Montegiorgio, dove il Comune rivierasco punta al suo terzo successo in albo d'oro
Print Friendly, PDF & Email

di Pierpaolo Pierleoni

Porto Sant’Elpidio vuole tornare protagonista al Palio dei Comuni, in programma domenica 18 novembre all’Ippodromo San Paolo di Montegiorgio. Il comune rivierasco affida le sue speranze su Unno del Duomo, reduce sa un buon piazzamento al Gran Premio delle nazioni.

“Viviamo questo evento con grande entusiasmo – sottolinea l’assessore allo sport Elena Amurri – Ringrazio lo staff che sta seguendo in prima persona la manifestazione sotto l’aspetto tecnico, in particolare Maurizio Ricci, Daniel Sgariglia e Sandro Cardarelli. Porto Sant’Elpidio ha sempre preso parte all’evento, una vetrina per la città ed il territorio, ma anche un importante momento aggregativo. Anche per questo abbiamo voluto che la tradizionale Cena della giubba, in programma sabato sera, fosse il più possibile popolare e capace di agevolare la massima partecipazione. Sarà l’associazione di quartiere Marina Picena a preparare la conviviale ed abbiamo già superato le 100 prenotazioni. Ringrazio anche Elvira Vesprini e Marco Biagetti per la stretta collaborazione”.
Nuova anche la giubba della città, che verrà consegnata al fantino Andrea Farolfi. Si torna ai colori rossoblu, dopo che per anni la casacca ha recato il bianco e l’azzurro.

Maurizio Ricci è fiducioso: “Unno del Duomo è arrivato quarto al Gp delle nazioni, corsa a cui tradizionalmente molti comitati attingono per prendere cavalli da portare al Palio – commenta Maurizio Ricci – Sicuramente arriva con ottime chances di successo, non nascondiamo di avere alte aspettative. A condurlo sarà Andrea Farolfi, un ottimo driver. Per quanto riguarda invece l’evento Tanta voglia di palio, pe noi correrà Denise Trinca. Ringrazio gli sponsor che ci hanno sostenuto, in particolare il supermercato Sigma e il centro turistico Le Mimose, che ospiterà il fantino alla vigilia dell’appuntamento”.

Antonella Folchi Bicci, una delle responsabili organizzative dell’evento, sottolinea “la partecipazione da record per questa trentesima edizione, con ben 27 Comuni, dalla prossima edizione stiamo pensando di crescere ancora ed articolare il Palio in due giorni. Come sempre la prevalenza dei Comuni è marchigiana, ma ci sono anche realtà extramarchigiane, come Assisi, Montecatini, Gualdo Tadino, Castelfrentano e per la prossima edizione puntiamo a portare anche due Comuni francesi. Come sempre i partecipanti saranno divisi in 3 batterie, i primi 4 di ciascuna accederanno alla finale. Ci saranno i migliori cavalli sulla piazza italiana ed anche europea. Ma il bello del Palio, al di là della corsa, è il forte senso di aggregazione tra le diverse città, ciascuna delle quali, con i suoi stand, promuoverà le proprie peculiarità”.

Chiude la presidente del Consiglio comunale Milena Sebastiani, che sottolinea “la grande gioia vissuta nel 2011, quando dopo 20 anni Porto Sant’Elpidio ha vinto il suo secondo Palio, col cavallo Linda di Casei. Di quella giornata emozionante ricordo tutto. Speriamo di ripeterci”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti