facebook twitter rss

Bella Gar il cavallo che rappresenterà
Fermo al Palio dei Comuni

IPPICA - Femmina baio di cinque anni. Ecco la rappresentate del Girfalco domenica 18 sull'anello dell'ippodromo San Paolo di Montegiorgio. La soddisfazione del Comitato civico e delle istituzioni cittadine. Sabato sera, viglia di gara, la tradizionale cena con la consegna della giubba al driver
Print Friendly, PDF & Email

Bella Gar in un’immagine di repertorio

FERMO – E’ una femmina baio di 5 anni, il cavallo “Una Bella Gar” del team Lucio Colletti (reduce dalla vittoria a Torino e da un ottimo piazzamento a Parigi) che domenica 18 novembre rappresenterà sull’anello dell’ippodromo San Paolo di Montegiorgio i colori giallorossi della Città di Fermo per la XXX edizione del Palio dei Comuni “Lanfranco Mattii”, Palio che al mattino si aprirà anche con gli sbandieratori e tamburini della Cavalcata dell’Assunta.

Fermo che vanta, unica città nell’albo d’oro, ben cinque vittorie in 12 edizioni dell’evento: nel 2005 con Pegasus Boko (con in sulky Roberto Andreghetti), l’anno dopo con Opal Viking, 2007 con Torvald Palema e poi nel 2012 e nel 2013 i trionfi firmati grazie a Mack Grace Sm (e Roby Andreghetti).

“Il Palio è sempre un evento atteso e molto partecipato per il territorio e non solo. Una manifestazione che non è solo di carattere sportivo ma che costituisce anche una vetrina culturale e turistica del Fermano e delle Marche, una bella opportunità di promozione per Fermo che, con il Palio, ha poi avviato rapporti di amicizia e di collaborazione con Cagnes sur Mer. Vorrei ringraziare il consigliere comunale Stefano Faggio che si adopera con grande impegno anche per questa iniziativa e vorrei ringraziare il Comitato Palio di Fermo, composto da Maurizio Piergallini, Marco Talamonti, Giuseppe Viti, Riccardo Del Papa, Damiano Del Papa, Carlo Ferracuti e Gianfranco Perticarini, che ringrazio tutti come sempre per la passione e il lavoro che portano avanti per la partecipazione di Fermo al Palio” – ha dichiarato l’assessore allo sport Alberto Maria Scarfini.

“Anche questo evento contribuisce a promuovere Fermo ed è per questo motivo che partecipiamo sempre con grande impegno al Palio, che rappresenta un importante momento turistico e culturale per la città e il territorio” – ha detto il consigliere comunale Stefano Faggio.

“Anche per questa edizione partecipiamo al Palio con un cavallo che si sta distinguendo in molte competizioni. Allo start per la città di Fermo ci sarà, infatti, la bellissima e potente Una Bella Gar – ha dichiarato Maurizio Piergallini del Comitato Palio di Fermo – e come sempre il giorno prima della gara, in questo caso sabato 17 novembre, appuntamento con la tradizionale riunione conviviale della cena propiziatoria della giubba che si terrà al ristorante “La Corte” di Fermo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti