facebook twitter rss

Don Gino compie 80 anni,
una vita per Casette

SANT'ELPIDIO A MARE - Festa per il parroco del Ss.Redentore, da oltre mezzo secolo alla guida della parrocchia della frazione elpidiense; il caloroso augurio dei parrocchiani
Print Friendly, PDF & Email

Molto più di un semplice sacerdote. Compie oggi 80 anni don Iginio Marcelli, per tutti don Gino, guida spirituale da oltre mezzo secolo per Casette d’Ete, ma anche un protagonista della comunità, dalla vita associativa all’istruzione. Forse per questo il parroco è così amato dai suoi compaesani e visto come un punto di riferimento.

Sono passati ben 53 anni dal suo arrivo alla parrocchia del Santissimo Redentore alla frazione elpidiense, era il 1965 ed un giovane don Gino entrava come vicario del sacerdote don Primo Livi, per poi assumere la guida della parrocchia qualche anno dopo, alla sua morte. Oltre mezzo secolo a Casette e con Casette, ad accompagnare la crescita del paese. Marcelli è stato tra i fondatori del Casette d’Ete calcio 1968, di cui proprio qualche mese fa si sono festeggiati i 50 anni dalla costituzione. Sua anche l’iniziativa di aprire la scuola materna paritaria del Santissimo Redentore nella frazione, in un edificio di proprietà parrocchiale, che dopo una quarantina d’anni è stata chiusa e trasformata in scuola pubblica e di recente è stata al centro di un caso che ha infiammato genitori e residenti per evitare che la frazione perdesse questo punto di riferimento. Insomma una vita piena al fianco della popolazione, ben oltre le porte della chiesa.

I parrocchiani, per questa felice ricorrenza, gli hanno voluto formulare un augurio speciale: “Sono tanti anni e sono carichi di vita sacerdotale a servizio della chiesa e del Signore. Chi riceve il dono di più anni di età ha una maggiore responsabilità, in quanto deve saper custodire e conservare la bellezza del dono della vita. In questo sei stato di buon esempio e, nonostante le fatiche e le sofferenze, hai saputo raggiungere questa bella tappa della tua vita. Ti auguriamo tutto il bene possibile, per continuare negli anni che verranno a produrre il bene che hai sempre manifestato a tutti”.

P.Pier.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti