facebook twitter rss

Il Kiwanis consegna al sindaco Calcinaro
buoni spesa per le famiglie in difficoltà

FERMO - Una delegazione del club di Fermo ha consegnato in Comune al primo cittadino dei buoni pasto per le famiglie più bisognose
Print Friendly, PDF & Email
Ancora una volta il Kiwanis Club di Fermo scende in campo a sostegno dei meno abbienti, degli indigenti e dei bisognosi. Venerdì scorso, infatti, esponenti del club si sono recati in Comune per consegnare dei buoni spesa da girare alle famiglie più bisognose di Fermo.
Ad attenderli e accoglierli, l’amministrazione con in testa il primo cittadino Paolo Calcinaro. Con il sindaco gli assessori Francesco Trasatti e Mirco Giampieri.
Non è la prima volta che il Kiwanis di Fermo e l’amministrazione fermana si trovano a braccetto. Prima di quello di venerdì, il club e gli amministratori si erano infatti incontrati in piazza del Popolo in occasione del One Day del Kiwanis, giornata in cui il club ha avuto modo, non solo a Fermo ma anche sulla costa e nell’entroterra, di far conoscere la sua mission. Una giornata all’insegna della solidarietà e del proselitismo. E venerdì nuovamente insieme per un gesto di vicinanza e sostegno concreto in favore di chi è meno fortunato. Ricevuti dal sindaco e dagli assessori il past president Guarino Nappo e alcuni componenti il club per rinsaldare una collaborazione virtuosa e sociale.
“Esprimiamo la gratitudine per gesti e attenzioni come queste nei confronti di situazioni di disagio sociale e dunque per la sensibilità dimostrata con questa donazione”. Sono le parole con cui il sindaco Paolo Calcinaro e l’assessore alle Politiche sociali Mirco Giampieri hanno voluto ringraziare la delegazione di Fermo del Kiwanis International per il dono dei buoni acquisto.
LEGGI L’ARTICOLO DELL’INCONTRO IN PIAZZA IN OCCASIONE DEL ‘ONE DAY’

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti