facebook twitter rss

Possibile lancia “Terre Resistenti”:
pacchi solidali con prodotti
delle zone colpite dal sisma

FERMANO - Dal comitato Possibile della provincia di Fermo: "Si tratta di pacchi solidali contenenti prodotti gastronomici d’eccellenza provenienti da quei territori e da quelle aziende, duramente colpite dal terremoto"
Print Friendly, PDF & Email


“Le iniziative a favore delle popolazioni colpite dal sisma sono state diverse nel corso di questi due anni: dalle raccolte fondi alle gite solidali, dall’acquisto di beni ai sopralluoghi sul territorio.

Dall’incontro di ottobre in Amandola, in cui si è presentato il progetto di valorizzazione di una riserva naturale promosso da Unicam e da aziende del cratere, finanziato da Possibile con una parte del 2 per mille raccolto dalle dichiarazioni dei redditi, arriva per il Natale “Terre Resistenti”: pacchi solidali – spiegano dal comitato Possibile della provincia di Fermo – contenenti prodotti gastronomici d’eccellenza provenienti da quei territori e da quelle aziende, duramente colpite dal terremoto, con cui negli anni Possibile ha stretto rapporti di conoscenza e di amicizia. Un impegno per i produttori terremotati e un’idea per i regali delle festività natalizie, fatti di ottimi prodotti ma anche di un’idea di futuro e di rilancio concreta e solidale.
I pacchi sono di tre tipologie e hanno nomi che si rifanno a tre località dei Sibillini: Torricchio, Visso e Amandola. I prodotti vanno dalle confetture di mela rosa, ai salumi, dai biscotti ai legumi, ai prodotti caseari, variamente assortiti”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti