facebook twitter rss

#Ioleggoperché: l’Arcobaleno Genitori
per la scuola dona due pacchi
di libri ai piccoli alunni

SANT'ELPIDIO A MARE - L’Associazione Arcobaleno Genitori per la scuola si è fatta, anche quest’anno, messaggera di “buone letture” in adesione al progetto #ioleggoperchè. Le donazioni all'Infanzia di Castellano e alla Primaria di Cascinare
Print Friendly, PDF & Email

L’Associazione Arcobaleno Genitori per la scuola si è fatta, anche quest’anno, messaggera di “buone letture” in adesione al progetto #ioleggoperchè.

Nei giorni scorsi la presidente, Sabrina Malvestiti, accompagnata da alcuni membri dell’associazione Arcobaleno Genitori per la scuola, ha consegnato agli alunni e alle alunne della Scuola per l’Infanzia “Arcobaleno” di Castellano e alla Primaria “San Giovanni Bosco” di Cascinare due pacchi di libri che sono frutto della donazione di famiglie che hanno accolto l’invito dell’Associazione a fare la propria parte per arricchire le biblioteche scolastiche.

Come avvenuto per le precedenti edizioni, anche quest’anno l’Associazione ha consegnato libri che saranno poi raddoppiati dalle case editrici che hanno aderito al progetto #ioleggoperchè.

“Abbiamo partecipato con piacere come messaggeri – dicono i membri dell’associazione – per poter donare alle scuole della nostra zona tanti bei libri che, ci auguriamo, possano essere dati in prestito ai bambini o letti in classe. L’auspicio è quello che non restino negli scaffali ma che possano passare di mano in mano per diffondere il piacere della lettura. Crediamo molto nel valore della lettura ad ogni età e ringraziamo tutti quei genitori che ci hanno permesso di amplificare la donazione di libri comprando loro stessi dei volumi”.

Il prossimo impegno dell’Associazione è quello di domani sera in occasione dell’incontro di presentazione delle linee guida sui disturbi specifici dell’apprendimento, all’auditorium Della Valle di Casette d’Ete (ore 21), incontro organizzato con l’Osservatorio Permanente sui Disturbi Specifici dell’Apprendimento della Provincia di Fermo in collaborazione con il Comune di Sant’Elpidio a Mare.

“A seguire, in questo periodo dell’anno, l’impegno dell’Associazione – fanno sapere dalla stessa – è proiettato verso il Natale: il 9 di dicembre ci sarà l’apertura del Giardino di Babbo Natale a Cascinare, in via Pascoli, con consegna delle letterine a cui, poi, Babbo Natale risponderà personalmente. Inoltre l’Associazione è al lavoro per organizzare le letture natalizie in classe, come fatto da qualche anno a questa parte. La presidente coglie l’occasione per ricordare che è in corso il tesseramento per il nuovo anno associativo: un modo per sostenere l’attività dell’Associazione, accanto a bambini e famiglie”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti