facebook twitter rss

Scovato dalla polizia
un giovane irregolare: espulso

FERMO - L'ufficio Immigrazione, dopo i necessari accertamenti, ha notificato al giovane il provvedimento di espulsione emesso dal Prefetto di Fermo e successivamente ha provveduto all'immediato accompagnamento presso il centro di permanenza di Potenza per essere rimpatriato
Print Friendly, PDF & Email

Nell’ambito dei suoi ciclici controlli, la polizia della questura di Fermo ha effettuato un’attività di contrasto all’immigrazione clandestina posta in essere dall’Ufficio Immigrazione. A tal proposito un giovane tunisino è stato espulso ed accompagnato al centro di permanenza per il rimpatrio di Potenza.

Lo straniero era stato rintracciato, a Lido Tre Archi, da personale della locale squadra Mobile che ne aveva accertato l’irregolare presenza sul territorio nazionale. E così l’ufficio Immigrazione, dopo i necessari accertamenti, ha notificato al giovane il provvedimento di espulsione emesso dal Prefetto di Fermo e successivamente ha provveduto all’immediato accompagnamento presso il  centro per essere rimpatriato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti