facebook twitter rss

Ora è ufficiale: accordo raggiunto
tra sindaco e ambulanti,
via libera alla pista di ghiaccio

PORTO SAN GIORGIO - La firma questa mattina dopo un fine settimana di trattative tra il primo cittadino e l'avvocato Andrea Agostini, legale dei 24 ambulanti che hanno presentato il ricorso. Si punta a istallare la pista per l'8 dicembre
Print Friendly, PDF & Email

Nicola Loira e Andrea Agostini

di Sandro Renzi

Mancava il sigillo della giunta. E puntualmente è arrivato nella tarda mattinata di oggi. L’accordo tra gli ambulanti e l’amministrazione comunale adesso è ufficiale. È stato un weekend di lavoro quello appena trascorso per il sindaco Nicola Loira e l’avvocato Andrea Agostini a cui si erano rivolti 24 ambulanti per impugnare davanti al Tar la delibera che li obbligava a spostarsi da viale Buozzi per fare posto al villaggio di Natale.

Due giorni di incontri serrati, telefonate, carteggi e mail per arrivare ieri sera all’agognato obiettivo: il ritiro del ricorso. E questo grazie pure ad un sopralluogo tecnico avvenuto sabato che avrebbe confermato la possibilità di far convivere sul viale tanto le 38 bancarelle, arretrate di un metro, quanto l’annunciata pista di ghiaccio. Dal punto di vista squisitamente procedurale verrà revocata la precedente delibera che prevedeva lo spostamento degli ambulanti in via Mazzini e via Verdi. Si prenderà quindi atto della decisione dei ricorrenti di desistere ma, soprattutto, della necessità di avviare subito i lavori. La ditta è stata avvisata e, impegni permettendo, dovrebbe riuscire ad istallare la pista in tempo per il giorno dell’inaugurazione delle altre iniziative, ovvero l”8 dicembre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti