facebook twitter rss

J. Academy e Scuola di Pallavolo
Fermana uniti per il sitting volley

SPORT & SOCIALE - Un seminario professionale unito alla sensibilità per i meno fortunati, tutto proiettato alle giornate del 29 e 30 dicembre prossimi, quando in provincia prenderà vita il Torneo Internazionale della disciplina
Print Friendly, PDF & Email

I partecipanti al seminario professionale dal doppio risvolto, sportivo e sociale

FERMO – Grande successo per la partnership instaurata tra l’azienda marchigiana Jean Paul Mynè Hair Professional e la Scuola di Pallavolo Fermana.

In occasione del “Team up 2018”, il corso di formazione organizzato dalla “J. Academy” ed aperto a parrucchieri da tutta Italia, tra le esperienze ed attività svolte dai corsisti c’è stata anche una sessione di allenamento con la squadra maschile del sitting volley della società gialloblù del presidente Remo Giacobbi.

Un’esperienza unica per i circa 30 partecipanti che hanno potuto constatare come il sitting volley riesce ad abbattere numerose barriere, cambiando completamente i concetti di “limite” o “difficoltà” che troppo frequentemente condizionano la società moderna.

E proprio partendo dai sani valori della condivisione, gioco di squadra e divertimento, continua il ricco mese di iniziative promosse dalla Scuola di Pallavolo Fermana in vista del Torneo Internazionale di Sitting Volley in programma il 29 e 30 dicembre nei comuni di Fermo, Porto San Giorgio e Monte Urano.

L’iniziativa sarà sostenuta anche da una lotteria dove spiccano dei premi davvero emozionanti per tutti gli amanti del volley, grazie all’impegno di Stefano Altobelli, educational coach della “J. Academy”. Oltre alle maglie da gioco della Lardini Filottrano (A1 femminile) e della M&G Videx (A2 maschile), realtà di vertice marchigiane molto legate ai tre comuni dove si svolgerà l’evento, ci saranno anche le maglie originali autografate di Ivan Zaytsev (Nazionale Italiana), Tsvetan Sokolov (Lube Volley) e Marko Podraščanin (Nazionale Serba).


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti