facebook twitter rss

Esce Verdecchia, entra Pignotti
Come cambia la Giunta Terrenzi

SANT’ELPIDIO A MARE - Nominato questa mattina, Pignotti non è nuovo alla vita amministrativa avendo ricoperto l’incarico di consigliere nel primo mandato del Sindaco Terrenzi
Print Friendly, PDF & Email

E’ Alessio Pignotti il nuovo assessore della giunta Terrenzi. Nominato questa mattina, Pignotti non è nuovo alla vita amministrativa avendo ricoperto l’incarico di consigliere nel primo mandato del Sindaco Terrenzi.

“Nel nominare Alessio Pignotti – dice in merito il sindaco Alessio Terrenzi – ho provveduto anche ad un rimpasto seppur parziale delle deleghe. A lui va il grosso delle deleghe dell’ex assessore Matteo Verdecchia, ma ho optato per alcuni aggiustamenti”.

Tra i principali cambiamenti, la delega all’ambiente viene mantenuta dal sindaco, quella al personale a Romanelli, le manutenzioni passano a Pignotti che si occuperà anche di sport ed urbanistica.

“Alessio oltre ad essere un amico e una persona che ha sempre dimostrato di essere seria ed affidabile – aggiunge il Sindaco – ha sempre seguito con attenzione le vicende che riguardano la nostra città e si è sempre confrontato in modo propositivo. La sua nomina arriva dopo un percorso di confronto e condivisione tra i coordinatori dei gruppi politici di maggioranza e dopo una precisa scelta effettuata in seno al gruppo di Partecipazione Democratica al quale appartiene l’assessore uscente Matteo Verdecchia così come il neo eletto Pignotti. Sono certo che porterà nuovi stimoli in seno ad una Giunta con la quale sto lavorando bene e che ora, con l’arrivo di Alessio Pignotti, torna ad essere al completo come era all’inizio del mandato”.

Il neo assessore è stato capogruppo di Partecipazione democratica durante la scorsa legislatura, poi si dimise da consigliere e per un breve periodo divenne coordinatore della sua lista civica. Ricandidato nel 2017, è stato primo dei non eletti, ottenendo le stesse preferenze di Manola Perticarini, che lo precedeva nell’elenco in lista ed è entrata in Consiglio comunale. Un rimpasto, quello operato da Terrenzi, che non stravolge l’assetto della giunta. Invariate le deleghe a Gioia Corvaro e Stefania Torresi, interessato dalla riorganizzazione anche l’assessore Stefano Berdini, a cui vengono tolte le manutenzioni, ma che riceve le deleghe all’efficentamento energetico ed alla ricostruzione privata post sisma.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti