facebook twitter rss

Barriere antirumore: il Sindaco fa luce sulla questione e rassicura la cittadinanza

PORTO SANT'ELPIDIO - Il sindaco: "L’obiettivo è quello di rendere questo intervento il meno impattante possibile: eccellente sarebbe se fossero installazioni trasparenti e permeabili dal punto di vista visivo"
giovedì 10 Gennaio 2019 - Ore 13:41
Print Friendly, PDF & Email

Sulla vicenda delle Barriere Antirumore interviene il Sindaco Nazareno Franchellucci al fine di chiarire la vicenda e rassicurare la cittadinanza. “Solo lo scorso 29 dicembre – spiega il primo cittadino – è pervenuta in Comune la lettera del Ministero delle Infrastrutture di avvio del procedimento mediante la quale si chiedevano i pareri agli Enti interessati al fine di presentare le osservazioni. La nota di cui parla Marcotulli, risalente ad Agosto, è soltanto la comunicazione di avvio del procedimento che abbiamo provveduto a pubblicare all’albo”.

Franchellucci che aggiunge: “L’Amministrazione Comunale non ha pertanto avuto alcun comportamento lassivo ma sta procedendo secondo le tempistiche, sarà nostra premura inviare le osservazioni e partecipare successivamente alla conferenza dei servizi che sarà convocata dal Ministero. L’obiettivo è quello di rendere questo intervento il meno impattante possibile: eccellente sarebbe se fossero installazioni trasparenti e permeabili dal punto di vista visivo. Occorre anche precisare che sono molti i cittadini che in questi anni si sono rivolti a me per segnalare il problema del rumore legato soprattutto all’avvento dell’alta velocità e pertanto questo intervento è anche un operazione che sta a cuore alla stessa cittadinanza. Logicamente, specialmente nelle aree di pregio come Piazza Garibaldi e nelle zone dove c’è la visibilità del mare, richiederemo l’installazione di barriere antirumore esteticamente idonee. Mi sto già confrontando con i sindaci delle altre città marchigiane che hanno già visto la realizzazione delle medesime strutture”. Il piano prevede l’istallazione delle suddette barriere fonoassorbenti da Piazza Garibaldi fino alla stazione dei Carabinieri lato monte e dalla Sede del Comando dell’Arma fino al Tenna ambo i lati.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X